Perché usare un trasportino per gatti a casa è una buona idea

Molti di voi sanno che sto introducendo lentamente Zorro (un ex selvatico) nel resto della mia famiglia di gatti. Tutti i gatti hanno recentemente subito un grande spostamento attraverso il paese subito dopo aver catturato (e castrato e vaccinato) Zorro. C'è stato un enorme cambiamento per tutti, quindi ho fatto del mio meglio per facilitare le transizioni per tutti noi.


Sono sempre stato un grande sostenitore nel prendere le presentazioni dei gatti lentamente (a meno che non sia estremamente fortunato - è successo - in cui i gatti rendono ovvio che sono destinati a stare insieme in questo momento e tutto andrà bene). In questo caso, lo sto prendendo piuttosto lentamente. Zorro aveva un'intera stanza tutta per sé, con molte mie visite e introduzioni graduali dei due gatti più giovani (e si spera più rilassati), Norton e Jamie Bluebell. Ma Zorro ha molta energia, e potrei dire che si stava annoiando e si sentiva solo nella stanza quando io non potevo essere lì. E Zorro è molto molto attaccato a me. (Ad esempio, quando porto il suo cibo, è più interessato a me che al cibo. Il cibo può aspettare.)

Zorro vorrebbe che fossi con lui, esclusivamente, tutto il tempo. Ma non posso lavorare nella sua stanza perché Zorro è un gattino di velcro estremamente forte, è sulle mie mani e sul mio laptop e non scenderà.


Ho deciso di usare un trasportino per gatti per portare Zorro nel resto della casa e per fare il mio lavoro di scrittura con lui vicino. Non ci sono ancora mobili qui, ma c'è un antico tavolo da gioco. Immaginando che Zorro avrebbe voluto starmi il più vicino possibile (perché è così che è), ho messo il trasportino sul tavolo con me mentre lavoravo. L'ho avvicinato il più possibile a me, proprio come se fosse seduto sul tavolo. Ecco quattro cose che mi hanno sorpreso.


1. Zorro sembra molto sicuro e felice nel vettore

Questo è un gatto che ama usare il linguaggio del corpo e questo trasportino è abbastanza grande da permettergli di rotolarsi e ballare con le sue zampe. Zorro balla quando è felice.




2. Il corriere dà a Zorro uno spazio sicuro

Per tutto il giorno, mentre lavoravo, guardavo Zorro che si divertiva ovviamente nel suo spazio sicuro.

3. Il trasportino rende facile per gli altri controllare il nuovo gatto


Molti altri vennero a controllare Zorro nel corriere. Era una situazione non abbastanza minacciosa che entrambi i gatti (Zorro e il gatto all'esterno) spesso facevano le fusa allo stesso tempo. Questo è buono! Anche ai miei gatti piace starmi vicino quando lavoro, quindi tutti erano felici.

4. Ovviamente Zorro mi fa sapere quando vuole uscire

Non mi aspetterei che questo ragazzo trascorresse tutta la sua nuova vita in un corriere, ovviamente. Quando inizia a diventare nervoso (cosa che sta accadendo in questo momento in tempo reale), lo riporto nella sua stanza di casa base.


Ma di sicuro sembra godere della sicurezza del suo spazio chiuso e ama la vicinanza a me. E riesco a scrivere più facilmente che se lavorassi con lui fuori dal corriere. Onestamente, penso che sia felice nella carriera. Durante il periodo in cui è stato nella corriere oggi, l'ho notato dormire suonando, pulendosi, flirtando, facendo le fusa e ballando il suo corpo felice.


Pensi che potresti voler fare un tentativo? Ecco tre cose a cui pensare se stai prendendo in considerazione una gabbia o un trasportino per gatti per aiutare il tuo gatto a sentirsi più sicuro.

1. Stai presentando il tuo gatto a un altro gatto?

Il trasportino è un modo per iniziare a portare il tuo principiante nello spazio dell'altro gatto, poiché i gatti saranno in grado di controllarsi facilmente a vicenda e il principiante potrebbe sentirsi al sicuro nel trasportino.

2. Il tuo gatto ha semplicemente bisogno di un nascondiglio?

Se il tuo gatto ha bisogno di un nascondiglio sicuro, ma non lo stai necessariamente presentando agli altri, un trasportino potrebbe comunque sentirsi come una casa accogliente. Dipende dal gatto.

Quando ho portato Rama per la prima volta nella nostra famiglia, aveva dei problemi di fiducia ed era un po 'innervosito e insicuro. Ha iniziato in bagno (perché era quello che avevo in quel momento). Sentendo che gli sarebbe piaciuto uno spazio più chiuso (anche se il bagno era già piuttosto piccolo), ho messo un trasportino aperto nel bagno. Spesso rimaneva in quel trasportino e non ho cercato di trascinarlo fuori. Lo lascio uscire da solo, quando è pronto.

3. Se si dispone di trasportini di diverse dimensioni, vedere quale si adatta al proprio gatto

Hai un gatto che ama usare il suo corpo, come Zorro? Se devi fornire un trasportino come spazio sicuro per un gatto del genere, scegline uno che gli dia spazio per ballare. Se senti che il tuo gatto ama la sicurezza di 'nascondersi' in un piccolo spazio (forse è per questo che i gatti amano schiacciarsi in scatole troppo piccole?), Usa un trasportino che sia quasi stretto e accogliente.

Se accoccolarsi su cose calde e morbide sembra aiutare il tuo gatto a sentirsi più sicuro nel trasportino, usa un pezzo di pile o un asciugamano morbido sul fondo. Alcuni gatti sembrano preoccuparsi di questo, altri no. Zorro, ad esempio, è troppo impegnato a ballare per preoccuparsi se c'è o meno il vello sul fondo della sua carriera.

Hai delle intuizioni da condividere su come dare sicurezza al tuo gatto in una gabbia o trasportino? Per favore condividi nei commenti!

Altro di Catherine Holm:

  • 5 modi in cui i gatti mi insegnano la pazienza
  • 5 modi in cui i gatti migliorano il mio matrimonio
  • Alcuni veterinari considerano il salvataggio e il reinserimento dei gatti come parte del lavoro

Scopri di più sul tuo gatto con Catster:

  • Sono disposto a scommettere che il tuo gatto odia la sua lettiera: ecco perché
  • Fatti sul gatto strano: 8 motivi per cui al tuo gatto piace leccarti
  • I nostri migliori consigli per far dormire il tuo gatto

Informazioni su Catherine Holm:Detto che è divertente ma non lo sa, accusata di essere una truffatrice involontaria da suo marito, tranquilla, con frequenti scoppi improvvisi di vivacità danzante, Cat Holm ama scrivere, lavorare per e vivere con i gatti. È autrice di The Great Purr (romanzo fantasy sui gatti in uscita il 1 giugno), il libro di memorie a tema sui gatti Driving with Cats: Ours for a Short Time, il creatore dei libri regalo di Ann Catanzaro cat fantasy story e l'autore di due racconti brevi collezioni. Ama ballare, stare fuori ogni volta che è possibile, leggere, giocare con i gatti, fare musica, fare e insegnare yoga e scrivere. Cat vive nei boschi, che adora tanto quanto il cioccolato fondente, e riceve regolarmente scatti di ispirazione insieme ai suoi doppi colpi di espresso dalla città.