Perché ai gatti piace stringersi in spazi ristretti?

Quando ci siamo sposati da poco, mio ​​marito Mark ha comprato un cesto delle dimensioni di una scatola da scarpe per conservare la nostra posta e ridurre il disordine sul tavolo della nostra cucina. Con sua sorpresa, il nostro soriano rosso Madison è entrato, si è seduto e ha reclamato il cestino come suo. Ha riempito perfettamente il cestino, come se fosse stato fatto su misura per lei. Avendo condiviso la maggior parte della mia vita con i gatti, non mi ha sorpreso per niente. Ma avresti dovuto vedere lo sguardo scioccato sul viso di Mark. È cresciuto con i cani.


'Non può essere comodo', ha detto, quindi ha preso degli strofinacci per rivestire il cesto dopo che lei lo ha lasciato. Pochi giorni dopo, è tornato a casa con una morbida imbottitura per foderare il cestino. Sì, ho sposato un brav'uomo. Ancora oggi, quello è il cestino di Maddie, mentre la nostra posta è ancora sparsa sul tavolo.

Se hai convissuto con i gatti per molto tempo, senza dubbio li hai osservati stringersi in luoghi stretti. Internet è disseminato di video divertenti di gatti che si arrampicano in piccoli spazi. In effetti, una serie di meme sull'argomento, intitolata 'Se mi va bene, mi siedo', è diventata uno slogan e un termine di ricerca per i fan dei video di gatti che cercano di ridere di queste buffonate feline.
Alcuni di questi spazi potrebbero sembrare troppo stretti per i gatti, ma possono ancora manovrarli per entrarvi. Insieme a molti altri talenti, i gatti sono contorsionisti e artisti della scomparsa, il che li rende esperti nel nascondersi.


Perché ai gatti piacciono gli spazi ristretti

Allora perché lo fanno? Un recinto stretto che ha una parte superiore, inferiore, quattro lati e un posto dove guardare fuori soddisfa le esigenze specifiche di un gatto. Ecco perché.

Li fa sentire caldi. I gatti cercano riparo dalla pioggia, dal vento e dal freddo. Proprio come un guanto o un maglione per gli esseri umani, un punto accogliente contiene il calore corporeo. Poiché ai gatti piace sentirsi a proprio agio, una scatola che li circonda strettamente su tutti i lati fornisce calore.


Fornisce un senso di sicurezza. I gatti cercano anche riparo dai predatori. Avere qualcosa alle spalle impedisce a chiunque di avvicinarsi di soppiatto da dietro.



'Ai gatti piace posizionarsi in modo da poter vedere fuori dall'apertura', afferma Marilyn Krieger, comportamentista gatto certificata e proprietaria di The Cat Coach e Urban Edge Wildlife con sede a Redwood City, California. “Si sentono al sicuro e nascosti da potenziali minacce, mentre allo stesso tempo possono vedere possibili predatori e altre minacce. Le loro teste sono rivolte verso l'esterno, quindi può essere più facile per loro combattere se necessario. '


Un nascondiglio comune per i gatti è sotto un letto. Quello spazio è 'abbastanza stretto e basso, ma da lì possono vedere fuori e sentirsi al sicuro', dice Marilyn.

Fornisci ai tuoi amici felini spazi sicuri in cui infilarsi. I condomini dei gattini, i trasportini, i cestini, le scatole, qualsiasi cosa che abbia le dimensioni di una scatola da scarpe o più grandi, possono soddisfare le esigenze del tuo gatto. Alcuni alberi di gatto combinano trespoli alti con spazi chiusi, che fanno appello al bisogno di altezza di un gatto e uno spazio chiuso.


Possono essere in incognito mentre osservano la preda. I gatti possono inseguire le prede da uno spazio chiuso e si posizioneranno per coprire i loro corpi accovacciati prima di balzare. Si posizionano anche in modo da poter vedere e osservare la loro preda.

Marilyn incoraggia gli istinti naturali dei suoi gatti simulando la loro caccia al cibo in natura. 'Vogliamo che i gatti si allenino e lavorino per il loro cibo, quindi farò cacce al tesoro', dice Marilyn. Mette pezzi di cibo e leccornie come il pollo liofilizzato nei loro spazi chiusi e chiusi, nonché in scatole e sacchetti di carta a cui è stato rimosso il manico.


Il modo in cui i gatti si stringono nei punti più accoglienti

Ora che sai perché lo fanno, come lo fanno? I gatti hanno un paio di vantaggi anatomici che consentono loro di stringersi in spazi ristretti.

Una clavicola, spalle e colonna vertebrale flessibili: i gatti possono stringere sotto qualsiasi cosa all'altezza della loro testa perché hanno una clavicola, spalle e colonna vertebrale flessibili. Ciò significa che se riescono a far passare la testa e il collo, il corpo seguirà, cioè finché c'è abbastanza spazio sull'altro lato dell'apertura per il corpo di un gatto.


Baffi: i gatti usano i baffi per determinare la larghezza di uno spazio. A meno che il gatto non sia sovrappeso, può attraversare qualsiasi spazio largo quanto i suoi baffi, di nuovo, purché ci sia abbastanza spazio dall'altra parte. Se non c'è abbastanza spazio sull'altro lato, i gatti possono rimanere bloccati.

Nella sua pratica comportamentale, Marilyn non ha visto troppi gatti rimanere bloccati, a meno che non ci sia una ragione meccanica, come una porta che si chiude o un cassetto che li intrappola.

'I baffi dei gatti hanno ciascuno una serie di terminazioni nervose e afflusso di sangue che li aiuta a misurare lo spazio e la distanza', dice Marilyn. 'I gatti hanno anche i baffi sulle gambe e sulla fronte, che sono anche molto sensibili e, come i baffi sui loro volti, aiutano a misurare lo spazio.'

Come tenere al sicuro il tuo gatto

Assicurati che i tuoi gatti possano uscire da qualunque cosa entrino. Se i tuoi gatti non possono entrare e uscire dallo spazio da soli, blocca gli ingressi. Prenditi del tempo per conoscere i nascondigli dei tuoi gatti, in modo da poterli trovare se devi evacuare la tua casa.

Il cestino di Maddie è ancora sul tavolo della nostra cucina e dobbiamo ancora trovare qualcosa di adatto alle nostre pile di posta.