Perché le orecchie del mio gatto sono calde?

Hai mai pensato a qualcosa del tipo: 'Le orecchie del mio gatto sono calde - è malato?' Creature antropocentriche che siamo, gli umani tendono a presumere, indipendentemente dal contesto, che la nostra esperienza di base del mondo sia una sorta di standard universale e che qualsiasi deviazione da esso sia strana, problematica o preoccupante. Ad esempio, in un ozioso momento di seduta sul divano, stai accarezzando il tuo amato gatto e inizi ad accarezzare senza cervello le orecchie del gatto. All'improvviso, stai pensando: 'Amico, le orecchie del mio gatto sono calde!' Non l'hai mai notato prima, e ora quelle calde orecchie di gatto sono tutto ciò a cui puoi pensare.


I gatti sono creature calde. Nessun proprietario di gatti o fan dei gatti oserebbe negarlo. La temperatura corporea naturale di un gatto è di diversi gradi più calda di quella di qualsiasi essere umano. Qualunque cosa fino a 102,5 gradi Fahrenheit (39,2 gradi Celsius) è considerata normale. Quando giochi con le orecchie di gatto, sei obbligato a prendere nota del contrasto tra ciò che consideri normale e ciò che è tipico per il gatto. Quindi, se sei seduto qui a chiederti: 'Le orecchie del mio gatto sono calde, è un problema?' diamo uno sguardo più da vicino.

Fatti sulle orecchie e sulla temperatura del gatto

La prima cosa da sapere quando si pensa: 'Le orecchie del mio gatto sono calde': la temperatura delle orecchie del gatto varia in base all'ambiente circostante, il che è perfettamente normale. A differenza della maggior parte della superficie del corpo di un gatto, le orecchie di gatto tendono ad essere sottili ed esposte, non protette né da una grande quantità di pelo né dal grasso corporeo. Anche i loro nasi sono notoriamente mutevoli.


Durante i periodi più caldi dell'anno, la vasodilatazione aumenta il flusso sanguigno in queste zone, per liberare meglio il calore in eccesso dal corpo. Durante i periodi più freddi, la vasocostrizione fa l'opposto per conservare il calore. Potresti pensare che i gatti da casa siano soggetti solo ai capricci del termostato, ma qualsiasi gatto appollaiato vicino a una finestra durante il giorno sperimenterà un'escursione temporanea della temperatura dell'orecchio e del naso.

Se guardiamo alle razze colorpoint come il siamese, possiamo vedere che la nostra percezione di base del calore è molto diversa da quella dei nostri gatti. Soprattutto per queste razze, la loro esperienza del calore è scritta sul corpo. Potresti sapere che i segni unici del mantello dei gatti a punta di colore sono espressioni di una forma di albinismo parziale e che tutti gli esemplari di queste razze nascono con camice bianco. Le macchie di colore si sviluppano man mano che questi gatti maturano e sono più scure nelle parti più fredde del suo corpo, tipicamente orecchie, naso e coda.


Quelle calde orecchie di gatto significano che il tuo gatto ha la febbre?

Alcuni umani potrebbero pensare immediatamente: 'Le orecchie del mio gatto sono calde - il mio gatto ha la febbre?' Le orecchie di gatto sono strumenti affidabili per la salute generale di un gatto? Nei gatti, anche una febbre standard, da 103,5 gradi Fahrenheit (39,7 gradi Celsius) e verso l'alto, di solito non è nulla di cui preoccuparsi a breve termine. L'aumento di calore sperimentato durante la febbre è il modo naturale del corpo di combattere gli agenti infettivi, come virus o batteri, e avvia il sistema immunitario in azione. Un gatto con una febbre 'normale' cercherà di isolarsi in un luogo fresco - improbabile che sia il tuo grembo - e rimarrà immobile con il corpo disteso piuttosto che rannicchiato.



Se la temperatura dell'orecchio di un gatto è fonte di preoccupazione, senti lo stomaco e le ascelle. Se anche loro sono caldi al tatto, il gatto potrebbe avere la febbre, poiché un gatto con una vera febbre sperimenterà un aumento della temperatura in tutto il corpo. Rivolgiti al veterinario se osservi un calore corporeo totale estremo per più di due giorni consecutivi. Se questo descrive le condizioni attuali del tuo gatto, probabilmente avrai notato una serie di segni e sintomi correlati, ognuno dei quali sarà più significativo della sola temperatura dell'orecchio.


Relazionato:4 Problemi all'orecchio di gatto e come trattarli

La maggior parte dei proprietari di gatti trascorre abbastanza tempo con i loro gatti per avere familiarità con le loro routine. Il gatto mangia di meno o non finisce il cibo con la sua normale alacrità? Il suo battito cardiaco sembra più veloce del solito? Non è solo calda, ma sta anche tremando? Qualsiasi combinazione di questi sintomi indica in modo più definitivo un problema di salute potenzialmente pericoloso.


Orecchie di gatto calde e febbri di origine sconosciuta

Le febbri causate da infezioni virali nei gatti possono regredire non appena si presentano. Le febbri causate da infezioni batteriche secondarie sono solitamente accompagnate da ferite che si possono facilmente osservare o possono essere indicate da zone innaturali di gonfiore se interne.

Se il tuo gatto ha sperimentato condizioni febbrili quattro o più volte nel corso di due settimane, il gatto potrebbe avere quella che viene definita febbre di origine sconosciuta. Prendi nota di tutti i cambiamenti: comportamentali, fisici e di altro tipo, inclusa la prima volta che hai notato le orecchie di gatto calde. In questo modo il tuo veterinario può iniziare il difficile processo di identificazione del problema.


La temperatura può segnalare altri problemi all'orecchio del gatto?

Chiedendosi: 'Le orecchie del mio gatto sono calde - ha qualche tipo di problema all'orecchio?' Per quanto riguarda la salute dell'orecchio di gatto, ci sono sempre segni più evidenti di disturbo e malattia rispetto alle orecchie di gatto calde. Il problema dell'orecchio di gatto più comune èotite esternao un'infezione dell'orecchio esterno. Le infezioni dell'orecchio di gatto sono più frequentemente riconducibili a due fonti, acari dell'orecchio e infezioni da lieviti, con gli acari che sono il problema nella maggior parte dei casi segnalati.

Le infezioni alle orecchie possono presentarsi con orecchie più calde del normale. Ma questo può essere attribuito al gatto che presta loro più attenzione del solito. Quantità anormali di graffi a un orecchio con le zampe o di sfregarli intensamente contro i mobili aumenteranno necessariamente la loro temperatura e causeranno arrossamenti. Indipendentemente dal fatto che la fonte dell'infezione siano gli acari o il lievito, questi organismi microscopici provocano il caos solo quando le condizioni sono ottimali.


Un eccessivo accumulo di cerume riduce la ventilazione e aumenta la temperatura interna del condotto uditivo. Anche il padiglione auricolare, o la parte esterna dell'orecchio che vedi e tocchi, può diventare più caldo, ma è il calore all'interno che consente agli acari e ai funghi di prosperare. I sintomi di un'infezione all'orecchio più allarmanti del calore includono secrezione di colore scuro e uno strano odore pungente.

In conclusione: non stressarti se stai pensando: 'Le orecchie del mio gatto sono calde!'

Le orecchie di gatto sono organi affascinanti. Fortemente muscolosi nonostante il loro aspetto delicato, ognuno è in grado di muoversi e girare indipendentemente dall'altro. Fatte salve le vicissitudini del loro ambiente, la temperatura esterna dei padiglioni auricolari varia selvaggiamente. Un gatto può avere orecchie calde per un'ora e fredde quella successiva.

Se il calore emanato da una o entrambe le orecchie di gatto è motivo di preoccupazione, niente panico. Guarda tutto il gatto prima di chiamare il veterinario. Lo scolorimento all'interno e intorno al condotto uditivo può avvisarti di problemi gravi, insieme a marcati cambiamenti nel comportamento e odori insoliti.

Miniatura: fotografia di Margarita Nikolskaya / Shutterstock.

Questo pezzo è stato originariamente pubblicato nel 2016.

Leggi Avanti:6 fatti interessanti sulle orecchie di gatto