Un po 'di spazio personale, per favore!

Gatti. Così coccoloni e dolci, morbidi e pelosi, piacevoli da toccare e accarezzare. I gatti sono più carini, a quanto pare, quando dormono, se sono tutti rannicchiati in una palla o sdraiati felici sulla schiena a godersi un punto di sole. Chi potrebbe resistere alla tentazione di abbassarsi per strofinare quella pancia esposta? È proprio lì, spalancato, chiedendo solo alla tua mano di massaggiare delicatamente la morbidezza pelosa di una pancia da gattino soffice.


Proprio come inizi a malapena ad accarezzare quella morbidezza pelosa - wham! Prima ancora che tu possa reagire, tutte e quattro le zampe del tuo gatto si sono avvolte intorno alla tua mano come un acchiappamosche di Venere; uno che ha artigli e forse anche denti che stanno afferrando la tua pelle nuda!

Il tuo gatto ti ha appena insegnato una lezione molto dolorosa sui suoi confini.


Porre dei confini

Allora, cosa è appena successo? Molto probabilmente, hai attivato la risposta 'combatti o fuggi' del tuo gatto e lei ha cercato di proteggersi per istinto. I gatti sono sia cacciatori che cacciati in natura, motivo per cui hanno riflessi così rapidi e una maggiore consapevolezza di ciò che li circonda.

Quando un gatto dorme a pancia in su, è un grande onore e un segno della massima fiducia nel suo essere umano, ma questo non significa che sia OK toccare quella parte inferiore più vulnerabile.


I soliti punti off-limits possono includere:



Pancia:Come ho detto, una parte inferiore esposta non significa che stia estendendo un invito al tocco. Ci sono gatti a cui piacciono i massaggi sul ventre, la maggior parte dei miei gatti lo fa. Tuttavia, se vuoi testare le acque e vedere se al tuo gatto piacerebbe un massaggio alla pancia, avvicinati con cautela e non farlo mentre dorme.


Piedi:Poiché sono usati sia per cacciare a cena che per proteggersi, i piedi del tuo gatto sono ultra sensibili. I nervi dei suoi piedi sono molto delicati, motivo per cui alla maggior parte dei gatti non piace che i loro piedi vengano toccati.

Coda:Il tuo gatto usa la coda per mantenere l'equilibrio. A volte puoi accarezzare la coda come parte di un colpo di schiena completo, ma alcuni gatti sono molto sensibili al tocco della coda. I movimenti della coda del tuo gatto comunicano anche come si sente, anche a te, potenziali predatori e amici di gatto.


Occhi:Hai mai provato a pulire un occhio appiccicoso? Penso che tutti possiamo capire perché questa sarebbe un'area sensibile per il tuo gatto. I suoi occhi sono anche molto sensibili alla luce, quindi brillare luci nei suoi occhi sarebbe molto doloroso per lei.

Baffi:Alcuni gatti non si preoccupano di farsi accarezzare i baffi; ad altri non piace niente o nessuno che tocchi le loro delicate antenne. I baffi sono ciò che il tuo gatto usa per valutare se si adatterà in determinati posti. I baffi percepiscono anche le vibrazioni nell'aria e quelle vibrazioni sono ciò che aiuta un gatto a cacciare e manovrare di notte. Non tagliare mai i baffi del tuo gatto, poiché si sentirà persa senza di loro e si stresserà.


Parte superiore della testa:Mentre la maggior parte dei gatti ama farsi massaggiare la faccia e le orecchie, se ti avvicini a loro dall'alto, questo li mette in difesa. Per i gatti, questo sembra un falco che piomba verso il basso per attaccarli, e la maggior parte di loro si bloccherà dalla paura o scaccerà la tua mano.

Tieni presente che QUALSIASI spot può diventare off-limits, spesso con un preavviso di un attimo. Guarda il linguaggio del corpo del tuo gatto per indizi su quando smetterla di accarezzarlo. Spesso continuiamo ad accarezzare i nostri gatti senza pensare mentre guardiamo la TV con loro sulle ginocchia, senza accorgerci che il gattino ne ha avuto abbastanza finché non sentiamo i suoi denti e gli artigli.


Prima che ti morda, però, ci saranno segni che è pronta a farti smettere di toccarti. Prendi nota se:

  • la pelle del tuo gatto inizia a contrarsi
  • la sua coda inizia a sferzare
  • le sue orecchie vanno indietro o di lato
  • inizia a emettere un basso ringhio

Se continui a toccarla, potrebbe arrivare un morso.

Quando fa male

C'è una netta differenza a cui prestare attenzione, ed è se il tuo gatto sembra soffrire quando viene toccato. Se piange e / o si allontana quando viene toccata o si allunga per afferrarti la mano (invece di morderti) per impedirti di toccare un determinato punto, questo potrebbe essere un segno di un problema medico. Rivolgiti immediatamente a un medico se sospetti che il tuo gatto stia soffrendo.

Rispetta il tuo gatto

Oltre a rispettare i confini del tatto del tuo gatto, rispetta anche il suo posto in casa. Dai al tuo gatto posti che può chiamare suoi - letti comodi, morbide coperte e alberi per gatti - dove può andare quando vuole stare da sola e non disturbata da nessuno. I gatti hanno bisogno di tempo da soli, tanto quanto hanno bisogno di tempo con i loro umani speciali. Dopotutto, non c'è niente di più dolce di un gatto accogliente e sicuro di sé che fa un pisolino a testa in giù nel suo posto preferito.


Aumentare i limiti di tocco del tuo gatto

Ci sono modi per convincere il tuo gatto ad accettare di più il contatto, anche in quelle aree vietate. Devi essere in grado di toccare il tuo gatto, non solo per il legame e l'affetto, ma anche per assicurargli la salute fisica e il benessere.

Prova questi metodi quando il tuo gatto è rilassato ma non dorme:

  • Schiaccia delicatamente i suoi piedi per mostrare le unghie, quindi lascia andare. Abituala a questo in modo da poter tagliare quegli artigli affilati secondo necessità.
  • Accarezza leggermente il tuo gatto mentre è in grembo e lascia che la tua mano si sposti lentamente verso la sua pancia e altre aree vietate solo per pochi animali domestici leggeri.
  • Falle qualche dolce discorso rilassante mentre la accarezzi per aiutarla a rilassarsi e ad avere più fiducia in te.
  • Pulisci gli occhi del tuo gatto con un panno morbido e caldo quando è rilassato, così sarà più facile pulirsi gli occhi quando è veramente necessario.
  • Spazzola il tuo gatto con un tipo di spazzola massaggiante lenitiva, sia per prevenire le stuoie dei peli che per rafforzare il tuo legame. I miei gatti si mettono in fila non appena tocco uno dei loro pennelli!

Continua a leggere: In che modo i gatti mostrano affetto? 7 segni di affetto del gatto