Le persone povere non dovrebbero avere animali domestici? Pffft! È ridicolo!

So che l'hai già sentito prima. Forse l'hai anche detto. 'Se non puoi permetterti di procurarti cibo di marca X o vedere un veterinario ogni volta che il tuo gatto starnutisce, non dovresti prendere un gatto.'


Questo atteggiamento mi sibila per molte ragioni, la prima delle quali è che conosco molte persone che potrebbero essere descritte, nel banale gergo dell'industria dei servizi sociali, come 'risorse insufficienti'. Ti posso garantire che una mancanza di denaro non equivale in alcun modo a una mancanza di amore. Gli animali domestici forniscono la stessa misura di amore e supporto emotivo ai poveri come fanno a quelli di noi abbastanza fortunati da avere 'risorse adeguate'. In effetti, quando stai lottando solo per sopravvivere, i tuoi animali domestici potrebbero essere il tuo unico conforto.


Non so come sarei sopravvissuto alla mia infanzia e adolescenza se non fosse stato per i gatti che hanno condiviso la mia vita. Mi hanno fornito amore incondizionato e si sono accoccolati con me quando ho pianto. Prendendomi cura di loro, ho imparato a prendermi cura degli altri. Assistendoli come compagni di viaggio, sono arrivato a capire che i gatti sono esseri spirituali che hanno un'esperienza felina, proprio come noi umani siamo esseri spirituali che hanno un'esperienza umana. Nella mia famiglia, i nostri cani e gatti erano visti come membri della famiglia a tutti gli effetti.

E sì, eravamo poveri. Come in buoni alimentari e aiuti alle famiglie con figli a carico, o AFDC (ora noto come TANF, per gli aiuti temporanei alle famiglie bisognose). Ad esempio, avevamo abbastanza da mangiare perché mia madre era un'acquirente intelligentemala nostra casa era sempre fredda perché il gasolio e la legna da ardere erano costosi. E da povero ragazzo, ero oggetto di molto disprezzo nei confronti dei poveri da coloro che non si rendevano conto che anche loro erano a circa uno stipendio di distanza dall'essere nella linea del welfare presso il Department of Health and Human Servizi.




Abbiamo nutrito i nostri gatti con crocchette di marca economica e la nostra povertà non ci ha permesso di portarli dal veterinario ogni anno, infatti, perché negli anni '80 non c'erano risorse per sterilizzare e sterilizzare a basso costo, il nostro neanche i gatti sono stati 'riparati' prima che potessero riprodursi. Ma li abbiamo amati e abbiamo fatto del nostro meglio per prenderci cura di loro e tenerli al sicuro. E di certo non li amavamo di meno perché eravamo poveri.


Immagino che tu non possa davvero sapere cosa vuol dire essere povero se non ci sei stato tu stesso. Tuttavia, anche se sei abbastanza fortunato da non aver mai sperimentato la povertà, puoi comunque provare ad avere un po 'di compassione. Ogni religione del pianeta predica la compassione. Ma sembra che gli atteggiamenti che sono fermentati in una melma tossica di discorsi radiofonici e forum di commenti di notizie online abbiano fatto dimenticare a molte persone che sono a un disastro dall'avere un'esperienza diretta della povertà.


Invece di lamentarti del problema, puoi essere una parte della soluzione. Ci sono molte cose che puoi fare per aiutare le persone che amano i loro animali domestici ma non possono permettersi di ottenere loro le cure di cui hanno bisogno.

Come puoi aiutare

  • Dona a fondi sterilizzati / neutri a basso reddito. Inoltre, fai una donazione al tuo gruppo locale di salvataggio degli animali, perché spesso il tuo rifugio locale è il gruppo che detiene cliniche di sterilizzazione / castrazione e vaccinazione.
  • Se puoi permetterti di aiutare un amico o un familiare bisognoso a far sterilizzare o castrare un animale domestico, fallo.
  • Per molte persone povere e disabili, il trasporto è un ostacolo per ottenere cure veterinarie per animali domestici. Offriti di dare un passaggio alle persone o contribuisci al costo di un autobus o di un furgone per portare le persone ei loro animali domestici alla clinica.
  • E infine, sfida le tue supposizioni sulla povertà e sui poveri. La stragrande maggioranza delle persone ama i propri animali domestici, sia che vivano in case da un milione di dollari o in case popolari, o anche se non hanno affatto una casa.

E tu? Hai aiutato qualcuno con le spese per la cura o il trasporto degli animali domestici? Qualcuno ti ha aiutato? Hai altre idee per aiutare a garantire che tutti gli animali domestici soddisfino i loro bisogni? Fateci sapere nei commenti!