La telemedicina per gatti è qui per restare?

COVID-19 ha cambiato praticamente tutto nella nostra vita quotidiana, inclusa la visita dal veterinario con i nostri gatti. Molte cliniche sono passate a visite a domicilio senza contatto. Sebbene necessario, è un approccio stressante sia per i gatti che per i tutori: è come consegnare un bambino per fissare un appuntamento da solo con un pediatra. Tuttavia, alcune cliniche veterinarie stanno anche espandendo le opzioni di telemedicina, consentendo che almeno parti di una visita veterinaria si svolgano tramite Skype o un altro portale di videoconferenza. Questo non è solo più conveniente per i tutori, ma meno stressante per i gatti e sebbene l'espansione della telemedicina possa essere legata alla vita in caso di pandemia, per molti veterinari non è solo una soluzione temporanea.


Cosa devi sapere sulle visite di telemedicina per il tuo gatto

Il tuo gatto può davvero ricevere cure di qualità tramite un appuntamento telemedico? In molti casi sì!

'Qualsiasi appuntamento che preveda una conversazione con il veterinario sui sintomi del tuo gatto potrebbe essere fatto tramite telemedicina', afferma la dott.ssa Melanie Puchot, DVM, DACVIM, specialista di medicina interna presso il NorthStar VETS Veterinary Emergency Trauma & Specialty Center nel New Jersey.


Sfortunatamente, avverte il Dr. Puchot, alcune visite di telemedicina possono portare a visite di persona per un esame fisico completo a seconda dei sintomi. E se il tuo gatto non è stato sottoposto a esami del sangue di recente, potresti dover portare il tuo gatto dal veterinario per un rapido prelievo di sangue.

La dottoressa Puchot dice che ci sono tre momenti principali in cui scopre che la telemedicina può essere preferita per i guardiani dei gatti:


  1. Quando parli con un veterinario di sintomi o lesioni improvvise per determinare se il tuo gatto ha bisogno di essere visto immediatamente.
  2. Se è una semplice conversazione sulle cure continue del tuo gatto.
  3. Quando i dispositivi indossabili possono inviare le informazioni direttamente al veterinario dalla casa del cliente.

Quest'ultimo esempio si riferisce al sostegno ai gatti con alcune malattie che richiedono una gestione a lungo termine. Ad esempio, secondo il dottor Puchot della NorthStar VETS, i gatti diabetici ricevono un dispositivo Freestyle Libre che monitora continuamente i livelli di glucosio nel sangue. Questi dati vengono inviati direttamente al veterinario evitando una visita di persona per il cliente e più prelievi di sangue per il paziente.



Gli appuntamenti di telemedicina sono anche un'ottima opportunità per rallentare le conversazioni sulle opzioni di trattamento e / o sui risultati diagnostici. Puoi sederti e ascoltare davvero quello che dice il tuo veterinario, prendere appunti e fare domande nel comfort di casa tua e senza doverti preoccupare di assicurarti che il tuo gatto sia calmo ea suo agio in una stanza degli esami.


Limiti alla telemedicina del gatto

Come ci si potrebbe aspettare, non tutti gli appuntamenti veterinari possono avvenire tramite appuntamenti di telemedicina. Per quanto sarebbe comodo non dover mai sottoporre il tuo gatto allo stress di andare in una clinica veterinaria, ci sono appuntamenti che devono avvenire di persona. I vaccini ovviamente devono essere fatti in clinica. Il dottor Puchot avverte inoltre che 'la maggior parte delle condizioni richiede un esame fisico o diagnostica come una radiografia, un'ecografia o un'analisi delle urine e necessita comunque di una visita di persona'. Poiché la telemedicina continua ad espandersi nel settore veterinario, è probabile che le consultazioni di telemedicina pre-appuntamento e altre possibilità di valutazioni virtuali si espandano per le visite di benessere generale e gli appuntamenti speciali.

La telemedicina è qui per restare

Sebbene COVID-19 abbia portato a un aumento delle cliniche veterinarie che offrono telemedicina, ci sono alcuni vantaggi nell'approccio su appuntamento che probabilmente continueranno dopo la pandemia.


La dottoressa Puchot afferma che per lei e il team di NorthStar VETS, gli appuntamenti telemedici sono solo una modalità di trattamento e non sono solo una soluzione alternativa a causa di COVID, spiegando: 'La telemedicina è un aspetto importante del futuro delle cure veterinarie e verrà utilizzata anche dopo la pandemia. '

Se il tuo veterinario non offre la telemedicina, in particolare se il tuo gatto ha condizioni mediche in corso che richiedono una gestione regolare, vale la pena parlare con il tuo veterinario per vedere se questo è qualcosa che la clinica sta esplorando e, in caso contrario, potrebbe vale la pena considerare di trovare un veterinario che utilizzi questa nuova tecnologia.


Foto: FamVeld / Getty Images

Leggi Avanti:Saluta le chiamate a domicilio