Mi affido alla mia sveglia felina. I tuoi gatti ti svegliano?

Ogni sera prima di andare a letto, impostavo il mio fidato allarme forestale. Forest è il mio gatto, un felino fervente che anticipa le lancette del tempo.


Un amico ha ascoltato le mie storie sul comportamento di Forest e sui metodi per svegliarmi e ha ideato la descrizione di Forest Alarm. Mentre la maggior parte delle persone fa affidamento sulla musica a tutto volume o sui cicalini per svegliarle dal sonno, ottengo morsi delle orecchie da una musa pelosa, una leccata sulle mie labbra o un esercizio inverso nel contare le pecore mentre salta a destra ea sinistra sopra la mia testa. Ha escogitato più tecniche per svegliarmi.

Tutti gli animali domestici sembrano avere metodi distinti per far fare ai loro proprietari ciò che desiderano. Un'amica una volta mi ha detto che il suo gatto, J.R., si sedeva accanto alla sua testa ogni mattina e le starnutiva esattamente sul viso. Un altro conoscente ha condiviso la storia di un gatto che ha battuto una palla da baseball dalla testiera del letto del suo proprietario, più di una volta, picchiandolo sulla sua testa.


Forest really loves to kiss me awake.

La mia amata Desdemona, un gatto morto all'età di 16 anni, mordicchiava leggermente i polpastrelli finché non mi alzavo. Se non funzionava, camminava avanti e indietro dalla mia camera da letto miagolando per i suoi 'intorpidimenti' mattutini.


Quello che non mi sarei mai aspettato era di essere leccato sulle labbra o, come scherzo, baciato alla francese da un gatto. In retrospettiva, ho creato il mio orologio Forest peloso.



Mentre si avvicinava ai quattro mesi di età, Forest entrò nella mia vita e lo inondai di baci, spesso mettendone uno all'estremità del naso rosa. Cominciò ad aspettarli. Quando lo abbraccio, ora spinge il naso verso il mio viso, desiderando un bacio.


Quando sto dormendo e lui desidera ardentemente la sua colazione, Forest mi mette il naso bagnato contro le labbra in cerca di un bacio. Quando non sento il suo naso, mi lecca le labbra. Scherzo con mia madre che mi assaggia e mi mangerebbe se non mi alzo. Molte volte mi sono svegliato per trovarlo che mi leccava la fronte, le guance e il naso.

Dopo un po ', Forest ha iniziato a usare morsi d'amore ÔÇô- morsi delicati dalle zanne sulle mie guance, sopracciglia, orecchie e sulla punta del naso. Una mattina mi sono svegliato con un colpo acuto nella parte superiore dell'orecchio, poi prurito seguito da gonfiore. La foresta mi ha morso l'orecchio così forte che stavo sanguinando. Stranamente, sono allergico a cani e gatti e un graffio mi farà gonfiare. Quando ho provato a spiegare questo morso al mio medico, ho ricevuto una risposta memorabile insieme agli antibiotici.


Come un gufo, Forest studia ogni mia mossa, seduto in silenzio accanto al mio cuscino, sul mio comodino o dall'altra parte della stanza su una ringhiera. Se sbatto le palpebre, si avvicina per un'altra tecnica di risveglio ÔÇô - qualsiasi cosa per farmi alzare e rimanere sveglio.

Forest


Il mio orologio peloso si tufferà sotto le coperte per trovare le mie ginocchia nude e mordicchiarle. Se uno dei miei piedi nudi spunta da sotto le coperte, lo terrà dolcemente tra le zampe anteriori e mi mordicchierà le dita dei piedi.

Ha anche una vista acuta per le fascette per capelli (elastici ed elastici), che può spiare tra i miei lunghi capelli mentre dormo. Spesso mi sveglio da lui tirandomi i capelli con i denti anteriori, manovrando una fascetta per capelli dalla mia criniera.


Me and Forest Horatio Maxwell Fluffy Bottom.

Appendevo i miei occhiali da vista sul ferro battuto sulla testiera del letto. La foresta ha individuato gli steli e ha ripetutamente abbattuto i miei occhiali, facendomi strisciare sotto il letto per trovarli.

Se la sorella di Forest, Joan, sta riposando nelle vicinanze, la stuzzicherà ÔÇô- le darà una zampa sul sedere o la fisserà finché non ringhia e io mi alzo per impedire loro di litigare.

A poco a poco, ho dovuto nascondere tutto sul mio comodino: penne, balsamo per le labbra, taccuini e libri. Tutto è stato metodicamente sbattuto sul pavimento. L'ultima cosa era la mia vera sveglia, un piccolo orologio digitale a batteria. Ogni volta che suonava la sveglia, Forest mi guardava toccarla e poi dormire di nuovo. Due o tre sonnellini dopo, Forest lo schiacciò sul pavimento, facendo saltare la schiena e la batteria rotolò sotto il letto. A quel punto, dovevo alzarmi.

Senza fallo, Forest può prevedere l'alba, spesso implementando queste tecniche animate pochi minuti prima del mioaltrol'allarme suona.

Sono passati sei anni da quando mi sono svegliato con la sua faccia vivace e felice vicino alla mia. Non riesco a immaginare mattine senza di lui.

Altre storie su come i gatti aiutano i loro umani:

ÔÇó Aiuto! My Cat, Puccini, Wakes Me Up Wailing at 4:30 a.m.
ÔÇó Non posso fare nulla senza l'aiuto del mio gatto - Voglio dire, chi può?
ÔÇó Come una cucciolata di gattini a sorpresa ha cambiato la mia vita