Come si determina il sesso di un gatto?

Quindi, stai guardando una cucciolata di piccoli gattini adottivi dolci e piccolissimi (perché l'affidamento è l'unico modo in cui avresti gattini così giovani nella tua casa, giusto?) E stai pensando che potresti voler capire chi è un ragazzo e chi è una ragazza. Dopotutto, come farai a inventare nomi fantastici per loro altrimenti?


Prendi uno dei gattini e sollevi cautamente la coda, a quel punto vedi due piccoli punti. Quindi prendi il prossimo: due piccoli punti. E il prossimo? Anche due piccoli punti. Ora cosa stai per fare?

Non temere: noi di Catster ti abbiamo coperto! Ecco un breve tutorial su come distinguere i cuccioli dai gattini dalle bambine.


I maschi possono essere difficili da individuare perché i loro testicoli non sono ancora scesi nello scroto. Quindi, i segni rivelatori della virilità del gattino, mancano quando sono così giovani.

L'unico vero modo per distinguere maschi e femmine è con un esame relativamente attento. Per fare ciò, dovrai avere una buona luce ed essere disposto a tenere il gattino con la coda sollevata per alcuni secondi. Ecco una breve immagine di ciò che potresti vedere e di come interpretarlo:




Nelle femmine, i due punti sono più vicini di quanto non lo siano nei maschi, perché i maschi hanno bisogno di un po 'di spazio extra tra l'ano e l'apertura del pene per quel giorno futuro in cui i loro testicoli scendono. Le femmine avranno due punti quando sono molto giovani - tipo, meno di un paio di settimane - ma man mano che maturano inizi a vedere la fessura vaginale rivelatrice.


Se hai un gatto calico o tortie, è quasi certo che sia femmina. Un gatto arancione solido, o un gatto arancione solido con macchie bianche, è quasi certamente maschio. I tabby arancioni, tuttavia, potrebbero essere di entrambi i sessi.

Una volta individuato il sesso dei tuoi gattini adottivi, puoi tornare ad accarezzare la parte più carina. Lo apprezzeranno sicuramente!


Ma cosa succede se stai cercando di dire a distanza i sessi dei gatti selvatici della colonia locale? Bene, questo è un po '(o molto) più difficile perché non puoi avvicinarti a loro. Ma forse puoi prendere in prestito un binocolo e dare un'occhiata più da vicino.

Le buone notizie? Se vedi un gruppo di gatti con le orecchie che assomigliano a questo ...


... allora non c'è bisogno di preoccuparsi di chi è un maschio e chi è una femmina, perché quei gatti sono stati sterilizzati o castrati e restituiti nell'area in cui sono stati trovati. Sentiamolo per quei fantastici volontari TNR!

Se non vedi la punta di un orecchio mancante, potresti essere in grado di capire almeno chi è un maschio studiando alcune delle caratteristiche sessuali secondarie.


I gatti maschi intatti hanno facce rotonde e molto grandi. La ragione di ciò è che quando i maschi diventano sessualmente maturi, sviluppano cuscinetti adiposi intorno alle guance. Questo serve a proteggerli dai morsi di altri maschi durante i combattimenti per le femmine in calore.

Anche i maschi tendono ad essere più grandi e più muscolosi delle femmine. Saranno anche un po 'più segnati dalle battaglie a causa di tutti i combattimenti in cui si sono impegnati. Le femmine non tendono ad avere gli stessi tipi di scontri a terra e di trascinamento che fanno i maschi, anche se le femmine certamente possono buona battaglia se i loro cuccioli sono minacciati!

A meno che il gatto in questione non abbia i capelli lunghi, dovresti essere in grado di vedere abbastanza chiaramente anche i testicoli dei gatti maschi intatti.

Speriamo che questo breve tutorial ti aiuti a valutare i sessi dei gatti a tua cura o nel tuo vicinato.