Come posso aiutare il mio gatto pauroso a sentirsi sicuro e protetto?

Vivi con un gatto insicuro e pauroso?


Probabilmente hai familiarità con i comportamenti. I gattini mostrano che si sentono insicuri e impauriti in diversi modi. Potrebbe essere un gatto fantasma: i tuoi unici indizi che condividi una casa con un gattino sono le ciotole vuote al mattino e i segni evidenti che ha usato la lettiera. Può anche ritirarsi regolarmente sotto il divano o il letto. Questi sono luoghi perfetti per controllare cosa sta succedendo in casa senza essere rilevato. Oppure, può mostrare la sua paura scegliendo e scegliendo: riscaldarsi solo con i membri della famiglia mentre scappa dai visitatori. Un gattino insicuro potrebbe anche urinare sui vestiti e sui cuscini tuoi o di altri membri della tua famiglia. Altri usano i denti e gli artigli quando vengono messi alle strette o raccolti contro la loro volontà. Sentono di non avere altre opzioni. D'altra parte, a seconda del singolo gatto, potrebbe diventare appiccicoso, cercando costantemente l'attenzione della sua persona preferita.

Alcuni gatti reagiscono più paurosamente a circostanze specifiche rispetto ad altri. Dipende dalla storia personale, dalla personalità e dagli eventi scatenanti di ogni gatto. È facile identificare alcuni di questi gattini quando sono spaventati e insicuri, altri sono più sottili, rendendo difficile rilevare la loro rabbia.


Perché i gatti si sentono insicuri

I comportamenti guidati dalla paura e dalle insicurezze aiutano i felini a sopravvivere in ambienti ostili e inquietanti. Sebbene la maggior parte dei gattini domestici non viva in situazioni inospitali e minacciose, hanno ragioni legittime per i comportamenti. Ecco alcuni di quelli comuni:

  • Come regola generale, i gatti non se la cavano bene con il cambiamento. Nuove case, proprietari, ristrutturazioni e persino cambiamenti nel programma possono sconvolgerli. Non sorprende che i gatti appena adottati spesso scompaiano per un po 'sotto i mobili.
  • Alcuni gattini hanno un passato. Questi fragili potrebbero essere stati abusati o trascurati ad un certo punto o potrebbero aver avuto pochi o nessun contatto con le persone. I felini che erano formalmente selvaggi sono comprensibilmente spaventati e ansiosi quando vengono adottati in nuove case.
  • L'adozione di nuovi animali è stressante per i gatti residenti e per quelli appena adottati e li fa sentire insicuri.
  • Eventi sorprendenti, come rumori forti, movimenti inaspettati e essere inseguiti possono essere spaventosi e causare ansie a breve termine. Anche le persone che camminano con passi pesanti o parlano ad alta voce possono essere allarmanti.
  • Il caos familiare cronico, come la tensione tra i membri della famiglia e il cambiamento costante, può innescare i comportamenti.
  • Alcuni gatti odiano essere messi alle strette, presi in braccio o accarezzati contro la loro volontà. Sentendosi di non avere altra risorsa, a volte si scagliano contro.

Aiuta il tuo gatto a sentirsi al sicuro

Anche se non accadrà dall'oggi al domani, molti gattini insicuri possono essere incoraggiati a sentirsi al sicuro e protetti.


Crea l'ambiente



La maggior parte dei gatti timorosi ha bisogno della propria stanza dove possa iniziare a sentirsi al sicuro. Le stanze sicure ideali sono silenziose, senza rumori e attività improvvisi. Le camere da letto possono essere dei santuari ideali. Molti gatti controllano le loro persone mentre dormono.


Non sono ammessi altri animali residenti nella stanza, a meno che il piccolo non abbia un compagno. Gli amici vincolati dovrebbero sempre stare insieme: separarli può causare stress a entrambi. Ai gattini che abitualmente si nascondono sotto i mobili non dovrebbe essere permesso di uscire dalla stanza finché non si sentiranno abbastanza coraggiosi da avventurarsi fuori dai loro santuari.

Ecco alcuni suggerimenti per ottimizzare l'ambiente sicuro:


  • Posiziona il territorio verticale, come alberi per gatti e scaffali, nella stanza sicura e in altre aree in cui i gattini residenti si trovano. I gatti si sentono al sicuro osservando ciò che accade in casa da punti di vista elevati. Il territorio verticale dovrebbe essere alto almeno un metro e mezzo. Più alto è meglio.
  • La stanza ha bisogno di scatole e tunnel. Angolali leggermente verso le pareti, in modo che il gatto non si senta esposto.
  • I tiragraffi e i tiragraffi orizzontali sono obbligatori. I gatti si grattano per una serie di motivi, tra cui segnare il proprio territorio e graffiare quando si sentono in conflitto e stressati.
  • Non dimenticare gli altri elementi essenziali: posti comodi dove dormire, cibo, acqua, giocattoli e, naturalmente, lettiere scoperte.

Incoraggia il tuo gatto a sentirsi al sicuro

Dopo che la sua stanza è stata allestita, inizia il lavoro. A seconda del livello di insicurezza del gatto, una persona potrebbe dover essere designata come suo amico e guadagnarsi la sua fiducia. Altri membri della famiglia possono iniziare a interagire con lei dopo che inizia a sentirsi al sicuro.


La chiave per aiutarla a superare le sue paure è assicurarsi di avere esperienze positive con le persone. Ogni volta che qualcuno entra nella sua stanza, deve succedere qualcosa che le piace. Se è una buongustaia, ogni visita deve includere prelibatezze o pasti. Se è una giocatrice, attirala con nuovi giocattoli.

  • Un metodo efficace per lavorare con gattini traumatizzati e altamente insicuri è sedersi sul pavimento a una certa distanza e leggere ad alta voce. I libri per bambini sono perfetti, perché le voci delle persone diventano melodiche e più morbide quando li leggono.
  • La coerenza aiuterà questi piccoli a sentirsi sicuri. Mantieni un programma: dagli da mangiare ogni giorno alla stessa ora. Se le piace giocare, dedica ogni giorno momenti specifici al gioco. Attirala strofinando i dolcetti sui giocattoli. Pulisci i contenitori dei rifiuti e vai a trovarla secondo un programma. Più visite, meglio è. Anche l'ambiente deve essere coerente. Non spostare i mobili per gatti né modificare la posizione delle lettiere o delle stazioni di alimentazione.
  • Non mettere mai all'angolo o accarezzare un gatto contro la sua volontà. Invece, incoraggiala a sentirsi al sicuro con dolcetti e giocattoli. Dovrebbe sempre avere la possibilità di scegliere se farsi avanti o ritirarsi.
  • Rafforza sempre il tuo gattino quando fa comportamenti che dimostrano che sta iniziando a sentirsi al sicuro. Poiché ci sono diversi gradi di insicurezza, il suo comportamento può essere sottile come sbirciare da sotto un letto o palese come chiedere carezze e animali domestici. I rinforzi sono cose e attività che il gatto ama.
  • Il clicker training è uno strumento efficace per aiutare i gattini a superare le paure. È divertente, stimolante e offre loro la possibilità di partecipare. È anche un ottimo modo per rafforzare qualsiasi comportamento che sia un passo verso l'obiettivo di sentirsi sicura. Funziona bene anche per desensibilizzare i gatti a suoni spaventosi e ad altri eventi spaventosi.

Tieni presente che sei nel programma del gatto. Potrebbero volerci giorni, settimane o più prima che si senta abbastanza sicura da unirsi al resto della famiglia.


Per favore, come MarilynPagina Facebook!

Hai una domanda sul comportamento dei gatti per Marilyn? Chiedi al nostro comportamentista nei commenti qui sotto e potresti essere presente in una colonna imminente. Se sospetti un problema comportamentale, escludi sempre eventuali problemi medici che potrebbero causare il comportamento facendo prima esaminare il tuo gatto da un veterinario.

Marilyn, una consulente certificata del comportamento dei gatti, proprietaria di The Cat Coach, LLC,risolve i problemi di comportamento dei gatti a livello nazionale e internazionale attraverso consultazioni in loco e Skype. Usa il rinforzo positivo, compresi i cambiamenti ambientali, la gestione, la formazione dei clicker e altre tecniche di modifica del comportamento.

È anche un'autrice pluripremiata. Il suo libro Naughty No More!si concentra sulla risoluzione dei problemi di comportamento del gatto attraverso l'addestramento al clicker e altri metodi di rinforzo positivo. Marilyn è molto brava con l'istruzione: ritiene che sia importante che i genitori di gatti conoscano le ragioni dietro i comportamenti del loro gatto. È un'ospite frequente in televisione e radio, risponde alle domande sul comportamento dei gatti e aiuta le persone a capire i loro gatti.