Aiutare i nostri gatti a superare la pandemia

La pandemia di coronavirus ha colpito tutti noi, compresi i nostri gatti. Sia che stiano raccogliendo lo stress dei loro umani o che stiano cercando di capire perché non hanno più la casa per loro tutto il giorno, alcuni dei nostri gatti stanno passando un brutto periodo.


Per ottenere un consiglio da un esperto, ho chiacchierato con Jackson Galaxy, rinomato esperto di comportamento e benessere dei gatti e conduttore di Animal PlanetIl mio gatto dall'inferno. Qui descrive alcuni dei problemi di comportamento improvvisi con cui i genitori di animali domestici hanno a che fare e come possiamo aiutare i nostri gatti a superare la pandemia. E non perdere quello che ha da dire su CatCamp e sui futuri eventi virtuali!

D: Hai visto comportamenti specifici sorgere a causa della pandemia?


Si assolutamente. Dal giorno in cui abbiamo iniziato a trascorrere tutto il nostro tempo a casa, i gatti hanno iniziato a ribellarsi. Ecco perché ci siamo ritrovati a dover fare un nuovo episodio diIl mio gatto dall'infernoquesto non solo ha affrontato alcuni dei problemi, ma ha convalidato il fatto che i gatti stavano decisamente agendo. Nello specifico, abbiamo visto un aumento dei comportamenti che vediamo spesso quando i gatti sono stressati o ansiosi, come problemi alla lettiera, problemi di aggressività, gatti che cercano di scappare di casa, ecc.Il mio gatto dall'infernospeciale, abbiamo visto un gatto saltare giù dalla terrazza del terzo piano solo per allontanarsi dalla musica ad alto volume di uno studente universitario che era a casa a causa della pandemia! I gatti sono esseri incredibilmente sensibili e penso che COVID-19 abbia testato la sensibilità di tutti.

D: Hai scoperto che i gatti dei clienti hanno problemi con i loro genitori domestici che stanno a casa tutto il giorno?


Di nuovo, assolutamente. I gatti non sono solo energeticamente e squisitamente sensibili, ma proteggono territorialmente il loro ritmo rituale quotidiano. All'improvviso quel ritmo è andato in frantumi. Di solito gli umani si svegliavano la mattina e la maggior parte di noi si alzava, si vestiva e lasciava la casa, dopodiché i gatti si sistemavano nella loro routine quotidiana di dormire, guardare fuori dalla finestra, esplorare e fare quello che faranno quando hanno la quiete e l'apertura territoriale per farlo. Con i nostri mondi angusti come lo sono all'interno delle nostre case, i gatti sono spremuti alla periferia e spremuti ai limiti di ciò che possono accettare territorialmente.



D: Quali sono alcune cose che i genitori di animali domestici possono fare per alleviare l'ansia o i problemi comportamentali dei loro gatti?


Ovviamente qualsiasi stress da parte nostra porta a stress sui nostri animali. I gatti sono spugne energetiche. Nel migliore dei casi, raccolgono ciò che accade intorno a loro e hanno bisogno di espellere quell'energia. Se hai mai litigato con il tuo altro significativo e hai guardato i tuoi cani o gatti, vedrai che probabilmente si comportano in un modo in cui normalmente non agirebbero, e questo non è solo il volume della discussione , riguarda l'intento. Con l'ansia che permea ogni nostro giorno, che sia solo perché siamo in casa più di quanto ci piace o l'insicurezza economica o ci preoccupiamo per il futuro o abbiamo paura di contrarre COVID-19, quell'ansia è assolutamente trasmessa e viene raccolta dai nostri gatti.

Un modo per affrontare questo problema è qualcosa che raccomando a tutti i miei clienti, che sono i compiti di cura di sé, che si tratti di meditazione o esercizio, o semplicemente di uscire di casa e fare una passeggiata. Basta uscire dal territorio che, a causa di circostanze al di fuori del nostro controllo, è diventato un po 'tossico.


Inoltre, proprio come faresti con i tuoi figli, fai attenzione alla miccia corta. Sii consapevole di come reagisci a cose con cui normalmente staresti bene. Ho sentito molti dei miei clienti affermare di aver gestito le situazioni con maggiore calma prima del COVID-19. Ad esempio, quando il loro gatto graffiava il divano prima, lo guardavano e cercavano con calma di risolvere il problema. Ora, durante COVID-19, è diventato qualcosa che li rompe e improvvisamente scattano e urlano al loro gatto. Questo non aiuterà nessuno. Se vuoi modificare il comportamento del tuo gatto e lenire la sua ansia, guarda te stesso e riconosci come stai gestendo le situazioni.

L'altro modo per alleviare l'ansia è attraverso mezzi olistici. Lavoro con Flower Essence Remedies da 20 anni e ho la mia linea di soluzioni che hanno aiutato molti animali nel corso degli anni.


D: Il nostro stress per COVID può influenzare i nostri gatti?

I gatti sono schiavi della routine. Mantieni intatta quella routine. Solo perché sei a casa non significa che non dovresti svegliarti e dar loro da mangiare la mattina, mantenere quei pasti coerenti e dare loro lo spazio per muoversi come farebbero normalmente. Assicurati di non nutrire liberamente i tuoi gatti. I gatti mangeranno emotivamente, proprio come fanno gli umani. Abbiamo parlato della 'Quarantena 15' con gli esseri umani e anche i gatti sono suscettibili a mangiare troppo o a mangiare poco quando sono stressati. Devi solo assicurarti di dare da mangiare ai pasti allo stesso tempo e che i tuoi gatti mangiano regolarmente. Questo li aiuta a mantenere un ritmo, sia energeticamente che fisicamente, per tutto il giorno. Inoltre, gioca con i tuoi gatti! È un incredibile rilascio di energia per te e per loro, ed è necessario che si impegnino in giochi interattivi ogni giorno. Prenditi qualche minuto della tua giornata per correre per casa con un giocattolo interattivo con cui il tuo gatto può interagire, ottenere il suo istinto di caccia sul punto e consolidare quel legame positivo tra voi due, il tutto mentre fai un po 'di esercizio. Questa è una situazione vantaggiosa per tutti.


Assicurati inoltre che abbiano il maggior numero possibile di spazi relax verticali. Secondo me, ogni finestra dovrebbe avere un punto appollaiato per il tuo gatto perché seguirà il sole durante il giorno e ciò mantiene bloccato il loro ritmo circadiano.

D: Per molti di noi ancora bloccati a casa, come possiamo rendere più speciale il tempo extra con i nostri gatti?

Pensa a tutte le cose che avresti voluto fare con o per il tuo gatto che potresti aver rimandato. Potrebbe essere giocare con loro più regolarmente, farli seguire una routine migliore o finalmente lavorare a quel progetto di catificazione. È molto importante per i gatti in questo momento essere in grado di fuggire verticalmente dal territorio che ora è inquinato dal traffico umano. Far competere i gatti con lo spazio del pavimento insieme a umani, bambini, cani e chiunque altro possieda il terreno non è giusto nei loro confronti, quindi che ne dici di impegnarti in quel progetto di costruzione a cui hai pensato in tutti questi anni? Ho alcuni ottimi suggerimenti per i suggerimenti di Catification nei miei libri Catification: Progettare una casa felice ed elegante per il tuo gatto (e te!) E Catify per soddisfare: soluzioni semplici per creare una casa adatta ai gatti.

Oltre a ciò, trova ogni modo possibile per consolidare il tuo legame con il tuo gatto, che sia più tempo per le coccole, costruire un percorso a ostacoli e affrontarlo, addestrarlo con il clicker, addestrarlo con l'imbracatura e portarlo a fare passeggiate ogni giorno poiché abbiamo bisogno di ottenere anche fuori di casa. Tutto ciò che è buono per noi è buono anche per i nostri gatti!

D: CatCamp diventerà virtuale quest'anno, vuoi dirci qualcosa al riguardo?

Chiunque sia mai stato al Cat Camp a New York sa che momento speciale è per la comunità dei gatti, così come per i gatti curiosi, di New York.

Sebbene siamo rimasti delusi dal fatto che abbiamo dovuto annullare gli eventi Cat Camp di quest'anno, abbiamo sfruttato e abbracciato l'opportunità che si trova in un evento virtuale, che sta coinvolgendo la comunità dei gatti in tutto il mondo. I confini, che siano confini di stato o di paese, non significano nulla quando si tratta di amore per i gatti! Il nostro obiettivo è educare, intrattenere e responsabilizzare portando ospiti per pannelli che sono speciali per il mondo dei gatti, oltre a ospitare contenuti interattivi che includono la realizzazione di giocattoli per gatti e la visione di un artista di talento che dipinge acquerelli del tuo gatto. È la stessa esperienza e la stessa energia che ti aspetteresti al Cat Camp con gli stessi consiglieri, e questo ci unirà, anche se siamo separati. Abbiamo speso molto tempo e impegno per renderlo il più possibile un 'evento' e non solo un altro meeting Zoom. E grazie alla generosità di Petco Foundation, l'evento è GRATUITO. Basta registrarsi su CatCamp.com in modo da avere diritto a premi e partecipare a tutti questi fantastici workshop e panel sabato 26 settembre.

A: Hai altri eventi in programma nel prossimo futuro, virtuali o altro?

Sì! Praticamente, ho assolutamente alcune cose pianificate perché, ammettiamolo, abbiamo dovuto fare perno e per il momento tutto dovrà essere fatto virtualmente. Prima di COVID-19, la mia vita trascorrevo viaggiando in ogni luogo in cui potevo arrivare, che fosse per esibizioni dal vivo, per visitare rifugi e soccorsi in tutto il paese o per ospitare raccolte di fondi per aumentare la consapevolezza, e questo non può accadere nel modo giusto adesso. Speriamo di poter tornare in viaggio nel 2021, ma per ora Cat Camp è solo l'inizio degli eventi virtuali!

In primo piano: foto di Andrew Marttila