Friendly Fire Crew aiuta un gatto a scappare da un drenaggio della tempesta


La rubrica di Monday Miracle ha messo in mostra molti gatti campioni con bisogni speciali che hanno superato ostacoli fisici e mentali, gattini che hanno preso parte a missioni di salvataggio che sfidano la morte e racconti strazianti di felini che hanno combattuto contro le travolgenti probabilità di trovare la loro casa per sempre.

A volte, tuttavia, ci piace anche indulgere in una storia di benessere che coinvolge un sorriso caloroso a un gatto che finisce in una situazione totalmente autoindotta.


Nazzia, un gatto di un anno della città di Winchendon, nel Massachusetts, è uno di questi esemplari. Per un capriccio di sua scelta, infilò la testa attraverso i fori quadrati di un tombino e prontamente si bloccò.

Per fortuna, quel giorno i vigili del fuoco locali non sono stati troppo tesi ed è stato in grado di salvare la curiosa Nazzia.


Come spiega un post di notizie sulla pagina Facebook del dipartimento, il 14 luglio il personale ha ricevuto una chiamata su 'un insolito salvataggio di animali'. Mentre girava fuori, Nazzia aveva trovato la sua strada nel sistema di drenaggio della città. Decidendo che era un po 'troppo umido e pungente per i suoi gusti, complottò di scappare, ehm, cercando di far passare la testa e il corpo attraverso uno dei fori in una grata di scarico.



Chiaramente, il vecchio adagio sui gatti che usano i baffi per giudicare se possono passare attraverso un'apertura non si applicava a Nazzia.


Quando tre vigili del fuoco sono arrivati, hanno trovato Nazzia in un vecchio dilemma. In pratica era appesa alla grata e sembrava stesse iniziando a lottare per respirare.

Il primo passo per il salvataggio di Nazzia è stato rimuovere con cura il coperchio dello scarico e metterlo (e il gatto) in posizione verticale. Ciò ha permesso a Nazzia di assumere una posizione più comoda, ma era ancora potentemente bloccata.


I vigili del fuoco hanno trovato il proprietario del gatto e gli hanno chiesto di portare loro del sapone per i piatti. Dopo averlo applicato con cura al collo di Nazzia e aver insaponato la grata di metallo, le hanno spostato lentamente la testa all'indietro.

'In un paio di minuti abbiamo liberato il gatto', hanno rivelato trionfalmente su Facebook.


Mentre la notizia del salvataggio di Nazzia si è diffusa, i notiziari locali sono saltati sulla storia. Come i vigili del fuoco hanno messo in un ulteriore aggiornamento online, 'Con tutte le orribili tragedie che vediamo ultimamente nei notiziari, immagino che il nostro salvataggio di gatti di successo ieri faccia sentire le persone un po 'meglio'.

Se te lo stavi chiedendo, Nazzia si è ripresa dal suo calvario (inclusa la sua sessione di bellezza con il sapone per i piatti) e si sta riprendendo in sicurezza e si sta asciugando a casa. Come il suo proprietario ha detto al mondo tramite Facebook, 'È imbarazzata ma sta facendo bene ora'.


Puoi seguire i vigili del fuoco di Winchendon su Facebook, anche se l'account potrebbe non essere esattamente un punto caldo di contenuti basati sui gatti.