I tuoi gatti “personalizzano” mai i tuoi mobili?

'Va bene', ha detto il ragazzo dell'Apple Store, 'è tutto pronto! Riceverai un'email quando saremo pronti per farti venire a prendere il cavo sostitutivo del laptop '.


'Uff,' ho detto. 'Grazie al cielo ne avevi uno in magazzino.'

'Forse potresti, eh eh, rivestire questo con dell'olio al peperoncino in modo che il tuo gatto non lo mangi?'


Oh, ragazzo dell'Apple Store. se solo fosse così semplice.

'Luipiaceil sapore dell'olio al peperoncino », sospirai.


Un lungo silenzio all'altro capo della linea telefonica. 'Beh buona fortuna!'



Si potrebbe dire che l'appartamento che io e mio marito condividiamo riflette i nostri gusti combinati: l'elegante pensile in ciliegio che ha trovato in un campionario di vendita è pieno dei miei libri, gli scaffali di Lucite dell'era spaziale che ho comprato online sono pieni dei suoi amati dischi, e il nostro le pareti sono ricoperte di foto e dipinti che abbiamo scelto insieme. Questa è solo metà della storia, però: dopo un decennio di tentativi ed errori, la nostra raccolta di cose è anche il prodotto di un sacco di input dai nostri gatti.


Che tipo di divano potrebbe essere considerato troppo noioso da graffiare? (Risposta: un sezionale ricoperto di microfibra così fitta che è difficile per loro affondare gli artigli nel tessuto.) Quali piante potrebbero rivelarsi impopolari in un'insalata per gatti? (Risposta: cactus barili dall'aspetto meschino con spine così lunghe che i musi corti non riescono a fiutarle per un morso.) Cosa ama un piccolo gatto siamese più che masticare il cavo di alimentazione di un MacBook Pro? (Risposta: domanda trucco, è la sua cosa preferita al mondo. Tanto vale rinunciare a quella.)

I nostri due gatti non sembrano soffrire di ansia da separazione o pica (cioè, mangiare compulsivamente cose non commestibili - nonostante l'amore di Matty con il cavo di alimentazione del laptop); hanno solo i loro modi di interagire con l'appartamento che condividiamo. Qualche anno fa, ho trovato un pouf di Donna Wilson che stavo guardando per anni su extra-super-non-può-essere-ignorato-ultra-liquidazione in un negozio di design locale; avevamo bisogno di qualche posto a sedere in più, e ho ignorato la vocina nella mia testa che sussurrava su come il nostro gatto Steve avrebbe adorato il suo tessuto di lana intrecciato a mano.


Sorpresa: l'ho portato a casa e ha deciso che era molto più eccitante del suo tiragraffi o del suo tiragraffi (due cose che artiglia con gusto). Ho provato a reindirizzare la sua attenzione con i giocattoli, che hanno fallito miseramente. Ho provato a coprire il pouf con una coperta, che ha funzionato ma sembrava vanificare lo scopo di acquistare un bel mobile in primo luogo. Dopo una settimana o giù di lì di tentativi di giochi mentali con una creatura il cui hobby principale è fare a pezzi scatole di cartone mentre ci si siede, ho deciso di lasciare che Steve facesse le sue cose con il pouf e tagliasse i pezzi di filo che ha liberato come meglio potevo. Non ho intenzione di provare a rivenderlo; perché dovrebbe importare se il modello è un po 'più, ehm, astratto di quanto il suo creatore intendesse che fosse?

Lasciare che Steve e Matty abbiano quello che vogliono con quel pezzo (e con le sedie in pelle di cui ho scritto qualche mese fa) sembra una concessione ragionevole; possono fare quello che vogliono a quei mobili, e sembrano lasciar perdere il resto. Le vecchie e maestose sedie scandinave che abbiamo posizionato sotto le finestre del nostro soggiorno sono anche le preferite dai gatti, ma i ragazzi si accontentano di appollaiarsi sui sedili per guardare i gabbiani che volteggiano sul fiume. Un ottimo compromesso.


Anche quel pensile che Joe ha trovato è un grande successo, il che significa che i suoi scaffali sono ricoperti di incisioni in sanscrito da piccole unghie feline - ma come potrei cacciarne via i gatti? È meraviglioso tornare a casa e trovarli addormentati tra i miei vecchiParis ReviewS. 'Amo i gatti', disse una volta Jean Cocteau, 'perché mi godo la mia casa e, a poco a poco, ne diventano l'anima visibile'. Lo cambierei: mi godo la mia casa perché a poco a poco è diventata l'anima visibile dei gatti che amo.

Ho scattato una foto di Steve su quelle sedie scandinave una settimana dopo averlo adottato. Non posso guardare i pioli sul retro senza pensare a come li ha saliti come una scala per guardare la neve cadere. Immagino che lo farò sempre.


La tua casa ha decoratori felini? Parlaci delle tue avventure tra gatti e cose nei commenti.

Altro di Lauren Oster:

  • Quanto lontano viaggeresti per adottare un gatto?
  • Visitando la Turchia, ho passato del tempo con gatti randagi e selvatici
  • Sei la persona preferita del tuo gatto? Io sono ... no, sfortunatamente

Ulteriori informazioni sul comportamento del gatto su Catster:

  • Come faccio a convincere il mio gatto a smettere di graffiare i mobili?
  • Pica nei gatti: consigli per gestire questo disturbo alimentare
  • Quattro suggerimenti per gestire i 'Kitten Crazies'

Circa l'autore:Lauren Oster è una scrittrice ed editrice freelance di New York City. Lei e suo marito condividono un appartamento nel Lower East Side con Steve e Matty, due gatti siamesi. Non esce di casa senza uno o due libri, una manciata di animali di plastica, mentine alla liquirizia islandesi e la sua macchina fotografica. Seguila su Twitter o Instagram.