I nomi dei tuoi gatti seguono uno schema?

Conosco un allevatore di gatti che nomina le sue cucciolate secondo uno schema specifico legato all'alfabeto. Immagino che molti allevatori facciano qualcosa del genere in modo da poter tenere traccia di chi è imparentato con chi e quando sono nati. Dare un nome ai gatti può essere una questione difficile, certo, ma quanti di noi amanti dei cani fanno di tutto per seguire uno schema quando nominano i nostri gatti?


Mentre guardavo indietro ai gatti che ho conosciuto e amato nel corso degli anni, mi sono reso conto di avere uno schema ovvio. Non è uno che ho intrapreso deliberatamente; è semplicemente successo.


La mia famiglia e io abbiamo una lunga storia di nomi di gatti dopo i fiori.

Non tutti i gatti che ho adottato hanno un nome floreale: Sin├ad e Siouxsie prendono il nome dalle mie cantanti preferite, ad esempio. Ma le piante sono decisamente rappresentate in numeri troppo grandi per essere una semplice coincidenza, e ce ne sono già più che sufficienti per riempire un vaso di buone dimensioni.


Primo, c'era Marigold. È venuta da noi con quel nome, anche se si è guadagnata il soprannome di Maddy-Gold perché era un po 'pazza.



Iris the cat and her floral namesake. Close-up of iris flower by Shutterstock


Poi c'era il dolce calicò che abbiamo portato a casa dal rifugio. Il punto nero a forma di I sulla sua fronte ha portato mia madre a chiamarla Iris.

Un giorno una 'gattina di mucca' incinta si presentò davanti alla porta di casa di mia madre. Mia madre ha parlato con il rifugio per animali e ha accettato di allevare il gatto fino a quando i suoi cuccioli non fossero abbastanza grandi per andare in nuove case. Quel gatto è diventato Rosabelle, o Rosie in breve.


Dahlia as a kitten, and a dahlia flower that matches the color of her eyes. Blooming dahlia by Shutterstock

Nella mia vita c'era Dahlia, la mia bellissima bambina nera con gli occhi color dalia. Non ho detto: 'Ehi, darò a questo gatto un nome di fiore, quindi è questo'. Invece, le ho chiesto come voleva che fosse il suo nome. Ho passato in rassegna tutti i tipi di parole che mi sono venute in mente, e lei ha risposto con uno sfregamento e una grande fusa quando ho detto 'dalia'. Come il fiore da cui prendeva il nome, era appariscente e sicura della propria bellezza.


Chrysanthemum, a.k.a. Kissy, and a bunch of chrysanthemum flowers. Chrysanthemums in bloom by Shutterstock

Chrysanthemum Kiss-Kiss Bobette Jellylorum Kelley, a.k.a Kissy, ha anche chiesto il suo nome. L'ho ammirata da lontano e di nuovo ho passato in mente un lungo elenco di possibili nomi. Ho avuto una buona sensazione riguardo alla parola 'crisantemo'. Quando l'ho incontrata per la prima volta, ho detto la parola e lei ha immediatamente interrotto la sua ossessiva osservazione degli scoiattoli sulla veranda della mia amica per abbellirmi con un massaggio alla testa e le fusa.


La mia ultima adottata, Belladonna, è arrivata al rifugio con quel nome. Non sapevo però che Belladonna fosse il suo nome completo; l'hanno presentata come Bella. Devo ammettere che mi sono fatto un po 'piccolo al pensiero che avesse preso il nome dacrepuscolopersonaggio, e stavo progettando di cambiare il suo nome non appena fosse tornata a casa in modo che nessuno mi avrebbe scambiato per un fan della serie. Ma Belladonna mi è sembrata naturale, e sicuramente le piace il nome, soprattutto da quando ho aggiunto Moonshadow come secondo nome. (Dato che è sotto i piedi, si raggomitola intorno alle mie gambe e in faccia ovunque io vada, posso cantare molto 'Sono seguito da un'ombra lunare ... ombra lunare, ombra lunare'.)

Bella the cat even drapes like a belladonna plant. Key West belladonna by Shutterstock

Sono abbastanza sicuro che non sia una coincidenza che un altro gattino con un nome di fiore sia entrato nella mia vita.

E tu? C'è uno schema accidentale o intenzionale nei nomi che dai ai tuoi gatti? Cosa l'ha ispirato? Fateci sapere nei commenti!