Le persone ti accusano mai di viziare i tuoi gatti?

A volte mi dico che sto viziando i miei gatti. Mi sono abituato a usare quella parola particolare senza pensare a cosa significhi veramente. A volte uso persino la parola 'rovinare' ad alta voce. Ma inizierò a riqualificare il mio cervello. Non sto viziando i miei gatti. Li tratto bene e sono un buon guardiano degli animali domestici.


Ci sono state anche volte in cui persone nella mia vita, che forse non hanno gatti o apprezzano la tutela degli animali domestici, mi hanno detto che sto viziando i miei gatti. La parola viene usata un po '. Ma penso che qui siano necessari alcuni chiarimenti.

Un bambino viziato, ad esempio, manipola e non si ferma davanti a nulla pur di ottenere ciò che vuole. Disponibile anche in immagine Veruca Salt inWilly Wonka e la fabbrica di cioccolato.Veruca urlava spesso e manipolava il suo devoto padre per ottenere ciò che voleva. Ovviamente, questo è un comportamento umano. E anche se sono colpevole di antropomorfizzazione eccessiva dei miei gatti, non credo sinceramente che mi stiano manipolando al punto che un bambino umano potrebbe portarlo via. E se sembrava che i miei gatti fossero capaci di questo tipo di manipolazione, potrei sempre scegliere di ignorarlo.


Ecco alcuni modi in cui le persone potrebbero pensare che sto viziando i miei gatti, mentre io li considero semplicemente azioni di buona tutela degli animali domestici:


1. Nutro loro il miglior cibo che posso permettermi

È vero che potrei spendere di meno, ma spero e credo che una buona dieta porterà a meno problemi di salute lungo la strada. Non c'è alcuna garanzia di questo, certo, ma faccio del mio meglio. Se nel budget è possibile inserire del buon cibo in scatola, lo farò anche io.



2. Fornisco loro una casa calda e letti morbidi

Non solo i miei gatti possono oziare intorno al fuoco tutto il giorno, ma hanno letti in cui rannicchiarsi. Metto morbide coperte sulle sedie, e anche a loro piace. È difficile pensare che alcuni potrebbero considerare quanto sopra come viziare i gatti, ma ognuno è diverso.


3. Li lascio entrare in camera da letto - a volte!

Vorrei essere più indulgente qui, lo farei davvero. Ma dormo peggio se i gatti sono sul letto, e poi non vado bene con loro o con nessuno durante il giorno. Ci arrenderemo e lasceremo entrare un gatto, di solito Jamie Bluebell, perché lo adora e implora così graziosamente alla porta.


4. Gioco con loro

Lo adorano e perché no? È buono per loro, buono per me e dà a tutti un grande piacere. Cerco di essere regolare su questo, quindi non dimentico.

5. Li tengo dentro

Ho vissuto in molti posti dove è abbastanza comune per le persone far uscire i loro gatti. Non giudico le persone né cerco di convincerle a tenere i loro gatti dentro, ma so anche che non ho la resistenza (nel cuore) per farle uscire e rischiare di perderle a causa di predatori, automobili o altri pericoli . Alcune persone mi hanno guardato come se fossi pazzo quando hanno scoperto che i gatti non escono. Vorrei poter fornire loro la divertente esperienza di giocare tra le foglie e sentire l'aria fresca - forse un recinto per gatti all'aperto è nel mio futuro?


Quest'ultimo è più verso lo spettro dello spoiling, ma ancora non lo spoiling, secondo me:


6. Nutro Chester ogni volta che vuole e gli infilo il cibo

Chester maschio buff arancione è un tipo schizzinoso e gli piace prendersi il suo tempo. Dopo aver cercato di convincerlo a mangiare due volte al giorno con tutti gli altri, ho ceduto e l'ho fatto a modo suo. Mi sta manipolando? Scelgo di pensare di no. Forse, come suggerito da un veterinario, i gatti anziani fanno meglio con diversi piccoli pasti al giorno. Questo è vero nel suo caso. Chester sa come convincermi a dargli da mangiare. Viene semplicemente e si siede vicino a me, senza piagnucolare o gridare. A Chester piace il cibo fresco (più piccole sono le lattine, meglio è) su un piccolo piatto, e gli piace un po 'soffice con una forchetta.

Questo sta rovinando? Può essere. Ma rovinare è un concetto umano. Chester non sta urlando come un bambino viziato. E stiamo entrambi ottenendo ciò che vogliamo: lui riceve i piccoli pasti che gli piacciono e io gli sto dando più cibo che se provassi a convincerlo a mangiare secondo i programmi degli altri. Alcuni gatti marciano al proprio batterista, immagino.

I miei gatti sono una parte importante della mia vita e sono grato di poter fare quello che posso. Forse se avessi figli umani, non avrei le risorse per essere buono con i miei gatti. Ho la sensazione che farei comunque tutto quello che potrei, comunque.

Pensi di viziare i tuoi gatti o semplicemente di prenderti cura di loro?Puòvizi persino un gatto, e se sì, qual è la differenza? Diteci nei commenti.

Altro di Catherine Holm:

  • 6 massicce lezioni di vita che i miei gatti mi hanno insegnato senza provare
  • Hai un gatto in velcro? Ecco 7 modi per dirlo
  • 8 modi in cui sono ESATTAMENTE come i miei gatti
  • Applaudiamo gli sforzi TNR di Feline and Friends nel Vermont

Informazioni su Catherine Holm:Detto che è divertente ma non lo sa, accusata di essere una truffatrice involontaria da suo marito, tranquilla, con frequenti scoppi improvvisi di vivacità danzante, Cat Holm ama scrivere, lavorare per e vivere con i gatti. È autrice di The Great Purr, il libro di memorie sul tema dei gatti Driving with Cats: Ours for a Short Time, creatrice dei libri di racconti fantasy sui gatti di Ann Catanzaro e autrice di due raccolte di racconti. Ama ballare, stare fuori ogni volta che è possibile, leggere, giocare con i gatti, fare musica, fare e insegnare yoga e scrivere. Cat vive nei boschi, che ama tanto quanto il cioccolato fondente, e riceve regolarmente scatti di ispirazione insieme ai suoi doppi caffè espresso dalla città.