I gatti piangono? Cosa sapere e cosa fare in caso di gatto che piange

Il mondo del comportamento dei gatti può sembrare sconcertante. Tuttavia, se ti prendi il tempo di prestare attenzione, come si sente il tuo gatto è abbastanza evidente. Ci sono molti modi in cui i gatti trasmettono le loro emozioni e bisogni alla loro gente e tra di loro. Le vocalizzazioni feline sono state documentate e analizzate da scienziati e comportamentisti in modo che possiamo capire meglio i nostri gatti. I bambini, alcune statue sacre e secondo una pop star, le colombe possono piangere, ma piangono i gatti? Scopriamo di più sul pianto del gatto e su cosa fare in caso di un gatto che piange.


I gatti piangono? Non nel modo in cui lo fanno gli umani.

Quindi, i gatti piangono? Gli occhi di un gatto possono lacrimare e lacrimare, ma questa non è una reazione emotiva. I gatti in modo clamoroso non piangono come fanno gli umani. In un articolo diParatarivista, la dottoressa Sheri Morris dell'Oregon, veterinaria, sottolinea che i gatti si strappano, ma è esclusivamente in risposta a una ferita o una malattia, solitamente associata ai loro occhi. Anche sostanze irritanti come detergenti disinfettanti o allergie potrebbero essere il colpevole. Se noti un gatto che piange con gli occhi costantemente acquosi, è meglio fare una visita dal veterinario.

L'autrice e comportamentista di gatto certificata Mieshelle Nagelschneider fa eco alla valutazione del dottor Morris secondo cui gli occhi dei gatti non aprono le chiuse quando soffrono o sono turbati. Piuttosto, i gatti vocalizzano quando qualcosa li infastidisce.


Ci sono una varietà di suoni di gatti che piangono

La prossima domanda che hai dopo: 'I gatti piangono?' probabilmente è 'Come suona il pianto del gatto?' Nel popolare video di YouTube,7 suoni che fanno i gatti e cosa significano, ci sono due segmenti che assomigliano molto a un gatto che piange. La parte che ulula suona come un gatto che grida in pericolo. Secondo il video, il pianto può essere considerato un avvertimento per i gatti che invadono il territorio rivendicato. Lo yowling potrebbe anche essere interpretato come un invito all'accoppiamento (parla di segnali contrastanti!). Il segmento finale mostra gattini che miagolano: i loro pianti dovrebbero essere familiari a ogni madre. 'Siamo qui', sembrano gridare.

I gatti piangono quando sono gattini?

Oltre al pianto di cui sopra, i gattini piangeranno quando hanno paura, fame o freddo.


I gatti piangono di più quando sono stressati oa causa dei cambiamenti nel loro ambiente?

Lo stress non può essere stressato abbastanza come causa del pianto dei gatti. Alterazioni apparentemente innocue nell'ambiente di un gatto possono causare stress: sicuramente ami il nuovo divano, ma è un'invasione di intrusi maliziosi? Alcuni gatti non sono sicuri!



Ti senti stressato? Dai un'occhiata a queste comprovate strategie per alleviare lo stress >>


I gatti piangono di più quando invecchiano?

L'invecchiamento può causare un'eccessiva vocalizzazione. I gatti anziani, come le persone, soffrono di disfunzioni cognitive e possono diventare disorientati. La confusione mentale può certamente portare a un gatto che piange che chiede aiuto alla sua gente.

Il tuo gatto piange a causa di un problema di salute?

I gatti piangono per problemi di salute? Le malattie (come la tiroide o le malattie renali) possono causare il pianto del gatto. Con così tante ragioni per cui il gatto piange, è importante che i genitori di animali domestici siano consapevoli degli stati mentali, fisici ed emotivi del loro felino. Un gatto che è malato o ferito non può semplicemente dire: 'Fa male quando [e] qui', ma se il tuo gatto sta piangendo eccessivamente c'è una ragione e potrebbe essere un problema medico. Il dottor Jean Duddy, DVM, indica che l'escalation di un gatto che piange può essere un vero motivo di allarme.


Se pensi che il tuo gatto stia piangendo, dai un'occhiata:

  1. Passa la mano sul suo corpo (controllando eventuali ferite, lesioni e noduli).
  2. Controllare la bocca, il naso e gli occhi per verificare la presenza di secrezioni.
  3. Assicurati che respiri normalmente.
  4. Esamina le sue parti intime alla ricerca di qualcosa di insolito.
  5. Indaga sulla sua lettiera.
  6. Lui o lei è intatto?

Il tuo gatto piange a causa dei cambiamenti nel suo ambiente?

Se il tuo gatto non sembra ferito fisicamente, potrebbe essere un cambiamento nel suo ambiente a farlo piangere. Ecco come arrivare alla fine del problema:

  1. Hai aggiunto qualcosa di nuovo a casa tua? Un nuovo compagno di stanza, divano o planimetria potrebbe causare il panico!
  2. Hai cambiato marca di lettiera per gatti?
  3. La lettiera o il cibo sono stati spostati? (Questo è importante se ora ci sono scale coinvolte: i gatti possono soffrire di artrite e altri problemi di deambulazione man mano che invecchiano)
  4. Hai nuovi vicini con animali in libertà?
  5. La sua cena è diversa?
  6. Ricorda: i gatti, a differenza della maggior parte dei cani e delle persone, possono diventare ansiosi e stressati anche dai più piccoli cambiamenti alle loro case, routine e comunità.

Come aiutare un gatto che piange

Un'altra domanda che segue: 'I gatti piangono?' è - 'Cosa posso fare per aiutare un gatto che piange?' Bene, qualunque cosa tu faccia, non rimproverare il tuo gatto per aver pianto! Se il pianto persiste per molto tempo e non riesci a identificare il problema, porta il tuo gatto dal veterinario. Nel caso in cui il tuo gatto non sia sterilizzato (o sterilizzato, se il tuo gatto è una femmina), fallo riparare immediatamente.


Per molti gatti, l'ansia per qualcosa di nuovo diminuirà nel giro di pochi giorni. Può essere utile se lo metti in un posto sicuro e protetto: la tua camera da letto con la porta chiusa ei suoi giocattoli preferiti, l'albero del gatto e il letto comodo per alcuni giorni dovrebbero aiutarlo a riadattarsi. Se hai spostato i suoi oggetti necessari (lettiera / ciotola del cibo) su un piano diverso, rimettili al loro posto abituale. Consulta un comportamentista se la situazione peggiora.

Ricorda, ci saranno alcuni casi in cui il risveglio è solo il modo in cui il tuo gatto dice: 'Prestami attenzione'.


Dicci:Il tuo gatto piange? Quali sono le cause o il pianto del tuo gatto?

Miniatura: Fotografia NiseriN | iStock / Getty Images Plus.

Questo pezzo è stato originariamente pubblicato nel 2018.

Circa l'autore

Denise LeBeau è una scrittrice, editrice e fotografa con quasi 20 anni di esperienza nella creazione di contenuti per questioni, attività ed eventi legati agli animali. Ha lavorato presso Best Friends Animal Society per 12 anni, dove ha avuto due colonne sulla rivista Best Friends Magazine e ha ricoperto diversi ruoli nella creazione di contenuti, tra cui redattore di gestione web e editor di campagne di sensibilizzazione. Denise contribuisce costantemente a Catster dal 2014, scrivendo per la rivista e il sito web. L'autoproclamata poetessa laureata del set per animali domestici è attualmente la responsabile dello sviluppo di un'agenzia per il benessere degli animali, dove lavora con un team per creare contenuti su piattaforme multimediali. Vive a Hampton Bays con i suoi due mix siamesi di salvataggio: Flipper e Slayer, e il suo LBD (cagnolino marrone), Zephyrella.

Maggiori informazioni sul comportamento dei gatti su Catster.com:

  • Parliamo dei suoni del gatto arrabbiato e di come gestirli
  • Gatti che fanno biscotti: tutto sull'impastamento del gatto
  • Come fermare il morso del gattino