Olio di CBD per gatti: che cos'è, cosa non è e come funziona

Cos'è l'olio di CBD per gatti? Sicuramente non provoca uno 'sballo' e dà al tuo gatto la fame chimica. Prima di entrare negli oli di CBD per gatti, in particolare come e perché l'olio di CBD può aiutare i gatti, diamo un'occhiata a cosa sia esattamente il CBD.


Abbattere il CBD

'Il cannabidiolo, noto anche come CBD, è un cannabinoide - un composto presente in natura che si trova sia nella canapa che nella cannabis (la cannabis è anche chiamata marijuana)', afferma Jodi Ziskin, direttore delle comunicazioni con Treatibles a Petaluma, in California. La canapa e la marijuana sono 'Entrambi membri della pianta di Cannabis sativa e condividono somiglianze ma hanno differenze molto nette dovute alla struttura biologica di ciascuna pianta', afferma Jon Neveloff, partner di King Kanine a Fort Lauderdale, in Florida. Ecco un'analogia utile: il mais mantecato e i popcorn provengono dalla stessa pianta ma sono abbastanza diversi.

Capire CBD e THC

Per approfondire ulteriormente, 'Il cannabidiolo (CBD) è una molecola che si trova nella pianta di cannabis. La cannabis è una specie vegetale con una lunga storia di utilizzo da parte dell'uomo ', secondo Grace Kaucic, specialista in marketing digitale presso Bluebird Botanicals a Louisville, Colorado. 'Attualmente esiste una definizione legale che separa le specie di cannabis negli Stati Uniti. Se una pianta di cannabis contiene più dello 0,3% di THC (tetraidrocannabinolo, la molecola psicoattiva che rende i consumatori 'sballati'), allora è classificata come marijuana '.


Capire il THC è fondamentale. 'Il THC esiste in grandi quantità nelle piante di cannabis: è il cannabinoide responsabile della maggior parte degli effetti psicoattivi che fanno sì che i consumatori di cannabis si sentano' sballati '', dice Jon. 'Il CBD non è psicoattivo e non causerà uno sballo.'

Jodi aggiunge: 'Il THC può essere tossico per gli animali domestici, causando atassia statica e molte altre reazioni molto spiacevoli e persino pericolose per la vita'.


Secondo Grace, 'Se una pianta di cannabis contiene meno dello 0,3% di THC, è considerata canapa'. E, sì, è la stessa pianta di canapa che coltiva le fibre utilizzate per la corda o il tessuto. In breve, la marijuana viene coltivata da piante con alti livelli di THC, mentre la canapa e il CBD vengono coltivati ​​da piante con pochissimo THC.



Ciò non rende la canapa sinonimo di CBD. 'L'olio di canapa non contiene necessariamente CBD, o può essere presente in natura in quantità trascurabili', afferma Heidi Hill, fondatrice di Holistic Hound e omeopata addestrato con sede a Berkeley, in California. 'Questo è il motivo per cui è importante cercare prodotti che forniscano l'effettivo contenuto di CBD sull'etichetta.'


A proposito di termini, alcune aziende scelgono di pubblicizzare i propri prodotti utilizzando 'estratto di canapa intero' o un termine simile invece di 'CBD'. Ciò è dovuto a precedenti problemi normativi che il Farm Bill 2018 ha contribuito a risolvere a livello federale. (Vedi Why The 2018 Farm Bill Matters di seguito.) La terminologia è ancora in evoluzione poiché questo settore e le questioni legali continuano a evolversi.

Come l'olio di CBD per gatti può aiutare il tuo gattino


Ora che hai imparato cos'è il CBD, il prossimo passo è cosa può fare l'olio di CBD per gatti e come il tuo gatto potrebbe trarne beneficio.

'Nella mia esperienza, il CBD / canapa è stato utile nel trattamento di artrite, epilessia, stress, infezioni croniche delle vie respiratorie superiori e asma', afferma Angie Krause, DVM, con Boulder Holistic Vet a Boulder, Colorado. “È stato anche efficace nella stimolazione dell'appetito. Può anche essere utile per la pancreatite e le malattie infiammatorie intestinali. I gatti hanno pochissime opzioni farmaceutiche disponibili per trattare il dolore cronico. La canapa ha cambiato la vita di molti dei miei pazienti '.


Diversi produttori di olio di CBD per gatti hanno anche citato i benefici per il benessere di queste condizioni:

  1. Ansia
  2. Problemi del tratto gastrointestinale
  3. IBD
  4. Infiammazione

'Anche se c'è ancora più ricerca da fare sul CBD per gli animali, le prove aneddotiche sono convincenti e le testimonianze che riceviamo quotidianamente sono sbalorditive', dice Heidi.


Dosaggio dell'olio di CBD per gatti

Quando si tratta di olio di CBD per gatti, i dosaggi dei farmaci si basano sul peso del gatto, sull'età e sulla gravità della condizione. La maggior parte dei produttori utilizza questo approccio, così come il dottor Krause. 'Inizio i gattini intorno a 0,2-0,5 mg / kg due volte al giorno e aumento se necessario. Un gattino medio di 10 libbre dovrebbe iniziare con circa 1 mg di CBD due volte al giorno. Dò ai miei gattini fino a 5-6 mg due volte al giorno. '

Heather B. Loenser, DVM, veterinaria senior dell'American Animal Hospital Association a Lakewood, Colorado, fornisce un punto di vista alternativo e consiglia ai proprietari di gatti di discuterne con il loro veterinario. 'Sfortunatamente, c'è ancora di più che non sappiamo sulla terapia con CBD nei gatti di quello che sappiamo. Sospetto che durante la mia vita pratica avremo dati solidi su quale dose di CBD tratta varie condizioni. Tuttavia, a questo punto, la maggior parte di ciò che esiste sull'argomento è aneddotica. Sostengo i proprietari di gatti a essere proattivi riguardo alla cura dei loro gatti, ma mettono in guardia contro l'assunzione di farmaci con CBD senza prima una discussione approfondita con il loro veterinario sui trattamenti basati sui dati. '

Il peso e il dosaggio di un gatto rispetto a un cane possono variare notevolmente, ovviamente. Ma se stai già usando l'olio di CBD per il tuo cane, il tuo gatto può assumere la stessa formula. (Anche se è sempre bene ricontrollare con il veterinario.)

'La buona notizia è che non c'è differenza tra CBD per cani e CBD per gatti', dice Jon. 'La differenza sarebbe negli altri ingredienti in cui il CBD è sospeso o con cui è combinato. Siamo consapevoli di creare prodotti per entrambe le specie poiché molte case hanno entrambi gli animali che possono condividere i prodotti per il benessere naturale che creiamo '.

La loro biologia comune rende questa opzione un'opzione. 'Tutti i mammiferi contengono un sistema endocannabinoide, scoperto circa 25 anni fa', dice Grace. 'Questo importante sistema di segnalazione funziona con cannabinoidi come il CBD. Ecco perché l'olio di CBD sembra essere così utile sia per gli umani che per i gatti (e gli altri tuoi compagni pelosi!) Perché condividiamo questo sistema insieme '.

Somministrare olio di CBD per gatti

Ovviamente i gatti sono diversi, il che include non mangiare tutti i cibi o le leccornie che incontrano. 'I proprietari di gatti sono sempre alla ricerca di un prodotto che sia appetibile e facile da somministrare, poiché i gatti sono spesso più esigenti quando si tratta di leccornie e integratori', dice Heidi.

L'olio di CBD è disponibile in una varietà di metodi di consegna: principalmente olio, tinture o dolcetti. (Una tintura è il liquido distillato dalla pianta, a cui viene spesso aggiunto un olio, di solito preso in piccole quantità tramite un contagocce.) Per i gatti, alcune aziende aggiungono erba gatta o olio di salmone per l'appetibilità.

Dare olio di CBD al tuo gatto per via orale, o spesso chiamato per via sublinguale (sotto la lingua - più termini!), È preferito da alcuni, ma ci sono anche applicazioni topiche. Per l'approccio esterno-interno, Heidi consiglia di strofinare l'olio sulla punta delle orecchie del tuo gatto.

'Preferisco la somministrazione orale per il miglior assorbimento', dice il dottor Krause. “Tuttavia, ci sono rapporti aneddotici sul miglioramento dei tumori orali che migliorano con l'applicazione topica. Ferite e tumori possono trarre beneficio dall'applicazione topica di canapa / CBD. Tuttavia, non abbiamo prove che ciò possa ridurre le dimensioni del tumore '.

Chelsea Gennings, vicepresidente dello sviluppo aziendale e dei progetti speciali di Pet Releaf, a Littleton, Colorado, afferma: 'Quando cercano un prodotto topico, i genitori di gatti dovrebbero cercare ingredienti che penetrano nella pelle inclusi insieme all'estratto di canapa'.

Lauren Brychell, coordinatrice del marketing con cbdMD a Charlotte, nella Carolina del Nord, aggiunge: 'Sebbene possa essere complicato mettere le gocce direttamente nella bocca del tuo gatto, questo sarebbe il metodo preferito. Applicare l'olio di CBD direttamente al cibo è anche un metodo di applicazione facile per i gatti. '

Una volta che il tuo gatto ha consumato l'olio di CBD, Grace dice che ci vogliono circa 20 minuti per entrare nel sistema con gli effetti che tendono a durare per alcune ore.

Attenzione agli altri ingredienti nell'olio di CBD per gatti

Sebbene il tuo cane e il tuo gatto possano condividere le formule dell'olio di CBD, non rischiare di condividere le tue. Alcuni prodotti CBD umani includono ingredienti non sicuri per gli animali domestici.

'È importante conoscere la fonte della canapa, il processo di estrazione e gli eventuali ingredienti aggiunti', afferma il dott. Krause. “Anche un'analisi garantita dovrebbe essere prontamente disponibile. Mi risulta che alcuni contengano cioccolato, xilitolo o alcol. Tutti e tre questi ingredienti renderebbero il prodotto non sicuro per gli animali '.

Quanto pagherai per l'olio di CBD per gatti

Per quanto riguarda il costo dell'olio di CBD per i gatti, i prezzi variano. 'Attualmente puoi aspettarti di pagare $ 0,10 a $ .30 per mg di CBD', afferma il dott. Krause. “La canapa è costosa! Tuttavia, con l'approvazione del Farm Bill, la canapa diventerà più facilmente disponibile e spero che il costo diminuirà nei prossimi cinque anni '.

Cosa chiedere prima di acquistare olio di CBD per gatti

Come ogni prodotto, ci sono diverse compagnie petrolifere di CBD e formule per gatti. Prima di impegnarti in una particolare marca di olio di CBD per gatti, considera come ti piace il suo approccio in generale e in particolare come si relaziona all'olio di CBD.

'Sapere dove viene coltivata la canapa', consiglia Angie Krause, DVM, con Boulder Holistic Vet a Boulder, Colorado. 'NOI. la canapa coltivata biologicamente è preferita. La tecnica di estrazione è molto importante. Per i gatti, preferisco l'estrazione con CO2. Ciò garantisce l'assenza di residui chimici nocivi. Un'analisi garantita dovrebbe essere disponibile presso il produttore per quantificare la concentrazione di CBD in ogni ml. '

Inoltre, Chelsea Gennings, VP dello sviluppo aziendale e dei progetti speciali di Pet Releaf, a Littleton, Colorado, consiglia di porre le seguenti domande quando si confrontano i prodotti CBD per aiutarti a fare la migliore selezione per il tuo gatto:

  1. Dove viene coltivata la loro canapa e possono dimostrarlo?
  2. Se si dichiara biologico, hanno le certificazioni necessarie per supportare tali affermazioni?
  3. Quale metodo di estrazione stanno utilizzando e hanno test sui solventi coerenti per dimostrare che non sono presenti sostanze chimiche residue nel prodotto finale?
  4. Quanto CBD c'è nei loro prodotti e hanno test di terze parti coerenti per confermare queste quantità?

Un'ultima occhiata alla terminologia: alcuni produttori pubblicizzano l'isolato di CBD mentre altri dicono che lo spettro completo è migliore. Ecco la differenza e il punto di vista di un professionista del settore:

Spettro completo, o pianta intera, il CBD contiene tutti gli altri cannabinoidi presenti nella pianta di marijuana, comprese piccole quantità di THC. 'Ci riferiamo al nostro ingrediente attivo come 'olio di canapa a spettro completo' perché c'è più del semplice CBD', afferma Jodi Ziskin, direttore delle comunicazioni con Treatibles a Petaluma, in California. 'Includiamo cannabinoidi, terpeni e flavonoidi di supporto che sono presenti in natura per fornire l'effetto entourage, aumentando così l'efficacia del CBD.' L'isolato di CBD è CBD purificato che è stato estratto dalla pianta di marijuana e isolato, da cui il nome, dagli altri cannabinoidi.

'La nostra conoscenza del CBD e dei suoi benefici è ben consolidata, ma stiamo appena iniziando a conoscere i possibili benefici di altri composti nella pianta di canapa. Rivendicare il vantaggio di un prodotto a spettro completo sul CBD stesso, è prematuro ', afferma Joshua Sosnow, DVM, proprietario del North Scottsdale Animal Hospital e del Desert View Animal Hospital e co-fondatore di CompanionCBD.

Perché il conto della fattoria 2018 è importante quando si tratta di olio di CBD per gatti

Nel dicembre 2018, il presidente Trump ha firmato il tanto atteso Farm Bill del 2018 in legge. E questo è qualcosa che può influenzare i proprietari di gatti dalle fattorie alle case a schiera riguardo al CBD. In breve, il Farm Bill legalizza ufficialmente la coltivazione e la produzione di canapa industriale e l'eliminazione del raccolto dall'elenco federale delle sostanze controllate.

Quest'ultima parte potrebbe anche consentire al tuo veterinario di essere in grado di discutere l'olio di CBD in modo più approfondito con te. La Federal Drug Enforcement Administration ha definito cannabis e prodotti a base di cannabinoidi come sostanze controllate dalla Tabella I, senza uso medico accettato. Ciò ha ostacolato la capacità dei veterinari di somministrarli o prescriverli. Alcuni veterinari hanno scelto di non parlare del CBD come trattamento a causa di queste restrizioni.

'Ora che il Farm Bill è stato approvato, credo che questo non sarà un problema per il futuro', afferma Angie Krause, DVM, con Boulder Holistic Vet a Boulder, in Colorado. “La canapa è legale a livello federale e ogni stato deciderà come vuole regolamentare la canapa. Se uno stato dichiara illegale la canapa, potrebbe limitare la capacità del veterinario di prescrivere o discutere di canapa / CBD. '

The Farm Bill:

  1. Definisci la canapa industriale in modo ampio per coprire tutte le parti della pianta di cannabis inclusi semi, derivati, estratti, cannabinoidi, ecc. Purché abbia un livello di THC dello 0,3% o inferiore.
  2. Rimuovere completamente la canapa dal Controlled Substances Act (CSA).
  3. Rendi l'USDA l'unica agenzia di regolamentazione federale che sovrintende alla coltivazione della canapa.
  4. Autorizza e finanzia la ricerca sulla canapa come parte del programma Supplemental and Alternative Crops e del Critical Agricultural Materials Act. Riguardo a questa ricerca, Heidi Hill, fondatrice di Holistic Hound e omeopata addestrata a Berkeley, in California, afferma: 'Siamo entusiasti di questa vittoria ... Questa decisione finanzierà e consentirà la ricerca da tempo attesa sui numerosi benefici per la salute e il benessere di questa straordinaria pianta . '

La linea di fondo sull'olio di CBD per gatti

Queste sono alcune delle basi del CBD e cosa tenere a mente quando si tratta di olio di CBD per gatti. Non sorprende che ci sia molto di più che puoi imparare. Decidi cosa è più importante per te, poi fai i compiti e acquista di conseguenza.

Miniatura: Fotografia Olezzo | Getty Images.

Circa l'autore

Elizabeth Anderson Lopez è una scrittrice pluripremiata con sede a Lake Forest, in California. Lei e suo marito hanno molti animali domestici ed è cresciuta con due gatti calicò, molto originariamente chiamati, Patches e Punkin. Puoi contattarla su fromconcepttocontent.com.

Nota dell'editore:Questo articolo è originariamente apparso sulla rivista Catster. Hai visto la nuova rivista cartacea Catster nei negozi? O nella sala d'attesa dell'ufficio del tuo veterinario? Clicca qui per iscriverti a Catster e ricevere la rivista bimestrale consegnata a casa tua.

Maggiori informazioni sulla salute e la cura dei gatti su Catster.com:

  • Nuovo studio sul modo migliore per nutrire un gatto
  • 6 problemi comuni della lettiera e come risolverli
  • Malattie cardiache nei gatti: cosa sapere