Cassidy il gattino a due zampe sta imparando abilità di mobilità

All'inizio di questo mese vi abbiamo raccontato la storia di Sprocket, un gatto da smoking che vive in Scozia che sta beneficiando della tecnologia della stampante 3D nel suo tentativo di riprendersi dai danni alle gambe. Ora presentiamo un altro gattino che ha bisogno di aiuto tecnologico per cavarsela. Il suo nome è Cassidy e ha avuto la sfortuna di perdere le sue due zampe posteriori poco dopo la sua nascita, anche se grazie ai ragazzi dell'organizzazione Tiny Kittens, sono in corso sforzi per rialzarlo e spostarlo.


La storia di Cassidy inizia con lui che nasce da una mamma selvaggia. Dopo aver perso le zampe posteriori, ha dovuto sopravvivere in una foresta per nove lunghe e solitarie settimane. Durante quel periodo, i membri dello staff di Tiny Kittens dicono che Cassidy è quasi morto di fame, mentre il suo corpo ferito ha iniziato ad arrendersi e ha smesso di combattere un'infezione da E. coli che si era sviluppata nei suoi monconi.

'Nonostante una prognosi triste, sapevamo che questo piccolo sopravvissuto voleva vivere ed eravamo determinati a lottare per dargli questa possibilità', ricorda il sito di Tiny Kittens (che trasmette anche video in diretta dei suoi vari salvataggi).


A tal fine, Cassidy è stata sottoposta a un corso di 'cure intensive e terapia fisica 24 ore su 24' che è durato per un certo numero di settimane. Mostrandosi un vero piccolo combattente, si dice che Cassidy sembra sempre determinato a non mollare mai e si sforza di comportarsi come qualsiasi altro gatto a quattro zampe.

In questo momento, Tiny Kittens ha in programma di continuare a lavorare sulle ginocchia di Cassidy, sperando che possa diventare idoneo per gli impianti per compensare le sue zampe posteriori mancanti. A partire dal 4 dicembre, i monconi di Cassidy avevano ancora liquido su di essi, quindi rimane in uno stato un po 'fasciato.


Per aiutare Cassidy ad imparare ad andare in giro, Tiny Kittens ha iniziato usando un 'indumento elasticizzato' fatto di un giubbotto e alcune cinghie in velcro. Questo è progettato per aiutare ad allineare le gambe nella giusta posizione.



Con l'aiuto di mani umane, Cassidy è in grado di stare in piedi su tutte e quattro le zampe (mentre si riempie di cuore il viso di cibo). Ha anche beneficiato di un carrello fatto a mano (che sembra essere fatto di cartone e nastro adesivo) che lo aiuta a stabilizzarlo e gli permette di giocare.


'Ogni giorno che passa, il nostro Cassidy mostra al mondo quanto sia straordinario', si legge in un aggiornamento di Tiny Kittens, che dice anche che è un fulgido esempio di come 'anche il gattino selvatico più distrutto e' usa e getta 'merita ancora un possibilità di conoscere la felicità e l'amore. '

Vai da Tiny Kittens per guardare le riprese video in diretta della guarigione di Cassidy.


Circa l'autore:Phillip Mlynar scrive di gatti, musica, cibo e talvolta un mix di tutti e tre. Si considera il massimo esperto al mondo sui gatti dei rapper.