Billie Jean è stata salvata come una gattina gelata, selvaggia




Billie Jean è un gatto selvatico. Sfortunatamente, mentre era in giro in cerca di preda all'inizio di quest'anno, questo gattino color nebbia è rimasto intrappolato nelle mani amare del vortice polare. In cerca di rifugio dal clima gelido, questa femmina selvaggia è riuscita a rintanarsi in un garage a Frenchtown, nel New Jersey, ma a quel punto la sua corporatura minuta aveva già ceduto al congelamento. La sua condizione era così grave che riusciva a malapena a stare da sola.

Grazie alla gente del santuario di Tabby's Place, però, sta tornando ai suoi modi naturali.







Tutte le immagini tramite Tabby’s Place.

Ricordando il suo primo incontro con Billie Jean, Angela Townsend di Tabby's Place dice: 'Quando l'abbiamo trovata era incredibilmente arrabbiata, terrorizzata e sulla difensiva. Si scagliava contro di noi continuamente, quasi come una tigre selvaggia. Un paio di membri del nostro personale esperto erano sinceramente un po 'spaventati da Billie Jean - e questo è insolito per i coraggiosi attaccabrighe di Tabby's Place! Ma visto quello che ha passato questa povera ragazza, di certo non la biasimiamo per essere così pietrificata. '




Per mitigare la natura 'selvaggia e selvaggia' di Billie Jean, è stata impiegata una grande cassa di trasferimento per aiutarla a portarla via per ricevere le cure mediche intensive di cui aveva bisogno. Le dita dei piedi sono state purtroppo perse, mentre le bende sono state cambiate e riapplicate, sebbene un primo suggerimento che avrebbe avuto bisogno di rimuovere le dita dei piedi aggiuntive non si è avverato.

Angela dice che dopo le sue procedure mediche, Billie Jean 'sta andando magnificamente'. Aggiunge: “La sua personalità ora è timida e riservata, e ancora un po 'sospettosa nei nostri confronti. Sicuramente si fida di noi molto più di quanto ha fatto e pensiamo che i suoi enormi progressi continueranno solo. Sembra capire che stiamo cercando di aiutarla - o, almeno, che non stiamo cercando di farle del male - ed è molto più tollerante nei confronti delle necessarie punzecchiature e stimoli. '


A tal fine, questa bellezza dagli occhi spalancati sarà in adozione. Angela dice che l'ex selvaggio avrà bisogno di 'una casa ricca di pazienza e amore'. Ammette che la signora Jean potrebbe non diventare mai una gattina, ma “continuerà a crescere nel suo affetto per le persone. Siamo fiduciosi che ci sia una persona o una famiglia meravigliosa là fuori che è disposta ad adorarla così com'è e a celebrare ogni passo che compie sul sentiero della fiducia '.


Quanto al nome di Billie Jean? Si scopre che la storia delle origini è una semplice serendipità. 'Uno dei membri del nostro staff aveva in testa la vecchia canzone di Michael Jackson la mattina in cui abbiamo salvato Billie Jean', dice Angela. 'Quindi il nome è rimasto bloccato.'

Puoi tenerti aggiornato sui progressi di Billie Jean sulla pagina Facebook di Tabby's Place.

Leggi di più Monday Miracles on Catster:

  • Salutiamo il tenente Dan il gattino paralizzato con un set di ruote
  • Incontra Monty l'ambasciatore del gatto storto dall'aspetto strano
  • Bobbi è sopravvissuto ad essere attaccato e sbranato due volte da un gatto selvatico

Informazioni su Phillip Mlynar:Il più importante esperto del mondo auto-nominato sui gatti dei rapper. Quando non scrive post sulla musica rap, può essere trovato a costruire torri per gatti fai-da-te per il suo shorthair domestico adottato, Mimosa, e collezionare pentole Le Creuset (in rosso). Ha anche inventato il sushi per gatti, ma non è proprio quello che pensi.