Tutto sul sibilo del gatto - Perché i gatti sibilano?

Immagina questo: il tuo gatto è seduto pacificamente, badando ai fatti suoi, quando improvvisamente il cane di famiglia gli si avvicina saltellando e annusa scherzosamente. Il gatto balza in piedi e, prima che tu te ne accorga, le sue orecchie sono tornate, la sua bocca è spalancata e la sua lingua è arricciata a forma di U… e poi lo senti: l'inconfondibile suono del sibilo del gatto. Ma perché i gatti sibilano, da dove ha avuto origine il sibilo e cosa dovresti fare se un gatto ti sibila?


Innanzitutto, le origini del sibilo del gatto

Alcuni esperti di comportamento felino ritengono che il gatto abbia imparato a sibilare imitando il suono dei serpenti. Imitare il suono di altre specie è una tecnica di sopravvivenza utilizzata da molti animali e non c'è dubbio sul chiaro avvertimento dato da un sibilo.

Cosa sta succedendo nel cervello di un gatto che sibila?

Sta provando un misto di paura, confusione, infelicità e sorpresa. L'adrenalina del gatto scorre perché è spaventato e spaventato, e sta operando per puro istinto quando sibila.


Perché i gatti sibilano?

Ci sono molte ragioni, ma qui ci sono alcune delle più comuni.

1. Il sibilo di avvertimento

Una mamma gatta può sibilare per difendere i suoi cuccioli dagli intrusi. Due gatti che non sono stati presentati correttamente, ma potrebbero sibilarsi l'un l'altro come un modo per dire 'stai lontano da me!' In tal caso, il sibilo serve come un modo per avvertire l'altro gatto senza degenerare in una vera e propria litigata in cui uno o entrambi i gatti potrebbero essere feriti.


Quando un gatto incontra una persona sconosciuta nella tua casa, potrebbe sibilare contro quella persona perché non la conosce e forse perché portano i profumi di altri animali domestici sui loro vestiti. In questo caso, il sibilo del gatto è un comportamento che 'aumenta la distanza', un modo per avvertire le persone di stare alla larga.



2. Il sibilo del dolore.

I gatti che soffrono sibilano quando vengono toccati in un punto che fa male. A volte, i gatti sibilano persino al veterinario perché non gli piace essere maneggiati, colpiti e pungolati, specialmente quando colpire e stimolare produce dolore.


3. Il sibilo dell'aggressività del non riconoscimento felino.

Se hai più gatti e ne porti uno dal veterinario, gli altri tuoi gatti potrebbero sibilare a quel gatto quando torna perché ha l'odore della clinica, e non è un odore che salutano con gioia. Fa parte di un fenomeno noto come aggressione da non riconoscimento: poiché il gatto non ha più un odore familiare, diventa un estraneo finché non riprende il 'profumo di famiglia'.

4. La commedia sibila.

Il sibilo di gioco è generalmente un sibilo più breve del sibilo difensivo ed è particolarmente comune nei gattini. Probabilmente hai visto un giovane gatto rispondere a un forte rumore improvviso saltando su e sibilando, con tutta la sua pelliccia rizzata. Un gattino può anche sibilare se i suoi compagni di cucciolata stanno diventando un po 'troppo rudi nel loro gioco.


Cosa dovresti fare se un gatto ti sibila?

Per prima cosa, riconosci che il sibilo è un avvertimento: il tuo gatto si sente vulnerabile, spaventato o dolorante e ha bisogno di tempo per rilassarsi prima che tu lo avvicini di nuovo. Dagli un po 'di spazio e non inseguirlo. Potresti anche chiudere la porta della stanza in cui si trova in modo che possa ritrovare la calma senza doversi preoccupare di essere interrotto da altre persone e animali domestici.

E se il tuo gatto sibila quando lo accarezzi? Potrebbe essere perché sta diventando sovrastimolato. Smetti di accarezzare e lascia stare il gatto. Se vuole andarsene, lascialo fare. In futuro, osserva il linguaggio del corpo del tuo gatto mentre lo accarezzi: se la sua coda inizia a contrarsi o continua a guardarti la mano, è ora di smetterla.


Se hai bambini, insegna loro a lasciare il gatto da solo se sibila. Ciò eviterà potenziali lesioni.

Prendi in considerazione l'aggiunta di un territorio verticale in modo che il tuo gatto abbia un modo di stare in una stanza con la famiglia, ma avere un punto di vista elevato in modo che possa godersi la compagnia senza dover affrontare animali infestanti come bambini o cani.


E se tudoveregestire un gatto sibilante?

L'eccezione alla regola del 'back off' è se si tratta di un'emergenza medica. Un gatto ferito, malato o dolorante sibilerà perché sa di non poter combattere e spera che il sibilo metta in guardia i predatori e le persone.

Sfortunatamente, dovrai prendere il tuo gatto ferito o malato in modo da poterlo portare dal veterinario. Ma dovrai proteggerti perché un gatto che soffre molto probabilmente si scaglierà con artigli e denti se lo maneggi. Ecco alcune linee guida sui modi sicuri per trattenere un gatto ferito.

Cosa possono imparare gli esseri umani dal sibilo del gatto

In definitiva, il sibilo del gatto è progettato per indurre persone e animali a fare marcia indietro. Finché rispetti i confini del tuo gatto e la sua 'soglia di coccole', non dovresti incontrare troppi sibili nella tua vita.

Miniatura: fotografia di photodeti / Thinkstock.

Maggiori informazioni sul sibilo del gatto su Catster.com:

  • Hai un gatto aggressivo o solo un marmocchio ?!
  • Come parlare Cat
  • 10 rumori comuni dei gatti e cosa significano