Un veterinario pesa sui trattamenti per le pulci per i gatti

Odio le pulci e per una buona ragione. Poche creature hanno avuto così tanto impatto sulla storia del mondo - e hanno reso i gatti più infelici - della comune pulce. Esaminiamo il ciclo di vita delle pulci e alcuni trattamenti contro le pulci per i gatti.


Una vita da pulce

Contrariamente alla credenza popolare, le pulci non saltano da un gatto all'altro. Una volta che una pulce salta sul tuo gatto, si sente a casa lì per tutta la sua vita. Quando una pulce femmina atterra sul tuo gatto, inizia immediatamente a nutrirsi di sangue. L'ingestione di sangue è ciò che consente alla pulce di diventare fertile e riprodursi. Circa 24 ore dopo, la pulce inizia a deporre le uova - circa 50 al giorno. Mentre il gatto si aggira per casa, si comporta come una saliera vivente, lasciando cadere le uova delle pulci nell'ambiente, principalmente nelle aree in cui dorme e riposa. Circa una settimana dopo, le uova delle pulci si schiudono e emergono piccole larve.

Le larve non amano la luce, quindi si insinuano in tappeti, mobili e crepe nei pavimenti in legno. Da cinque a 12 giorni dopo, le larve fanno girare un bozzolo in cui si sviluppano in pupe. Da una a tre settimane dopo, dalle pupe emergono delle pulcioline. Queste pulci aspettano che il tuo gatto passi, poi saltano su e il ciclo di vita ricomincia. Sì, è inquietante e disgustoso come sembra.


Come sapere se il tuo gatto ha le pulci

La diagnosi delle pulci è facile se si vedono pulci vive nel mantello. A volte, le pulci possono non essere viste, ma è presente 'sporcizia delle pulci' (un termine più carino della cacca delle pulci, che è ciò che è realmente). Lo sporco delle pulci sembra pepe. Pettinare questo materiale scuro dal mantello su un tovagliolo di carta inumidito risospenderà il sangue digerito nelle feci, lasciando una macchia rossa sul tovagliolo di carta. Questo è un semplice test e conferma la diagnosi.

Per lo meno, le pulci renderanno il tuo gatto pruriginoso e scomodo. Ma possono fare più danni di così. Le pulci possono trasmettere condizioni come dermatite allergica da pulci e tenie. Possono anche trasmettere Bartonella, l'organismo responsabile della malattia da graffio di gatto negli esseri umani. I gatti fortemente infestati, in particolare i gattini, possono sviluppare anemia a causa della perdita di sangue da più morsi di pulci.


Trattamenti antipulci per gatti

Storicamente, l'approccio più efficace al controllo delle pulci era un metodo in tre fasi: trattamento del cortile, della casa e del gatto. I nuovi prodotti per il controllo delle pulci e delle zecche, tuttavia, sono così efficaci che il trattamento dei locali è raramente necessario, specialmente se il gatto risiede esclusivamente in casa. I genitori di gatti ora hanno a disposizione una vasta selezione di prodotti per il controllo delle pulci e per il trattamento delle pulci.



Trattamenti topici contro le pulci per gatti

I prodotti per il controllo delle pulci più comuni contengono imidacloprid (Advantage), fipronil (Frontline), dinotefuran (Vectra), spinetoram (Cheristin) o selamectina (Revolution). Questi vengono applicati sulla pelle nella parte posteriore del collo, dove affondano e si diffondono in tutto lo strato di grasso sotto la pelle, uccidendo le pulci adulte presenti. Continuano a uccidere le pulci per almeno 30 giorni. Dopo 30 giorni, viene applicata una nuova dose.


Prodotti per il controllo delle pulci orali per gatti

Sono disponibili anche prodotti per il controllo delle pulci orali. Nitenpyram (Capstar) è buono per la forte infestazione da pulci. Una singola dose orale di nitenpyram ucciderà (entro 30 minuti!) Tutte le pulci adulte su un gatto. Tuttavia, non ha alcun effetto residuo. Spinosad (Comfortis) è una formulazione orale che uccide il 100% delle pulci adulte su un gatto entro 24 ore dalla somministrazione. Spinosad ha un effetto residuo; continua a uccidere le pulci adulte per 30 giorni prima che sia necessaria la successiva somministrazione orale.

Lufenuron (Programma) è un regolatore della crescita degli insetti. Funziona interferendo con la crescita e lo sviluppo delle pulci, ma non ha alcun effetto sulle pulci adulte. Viene somministrato per via orale una volta al mese; tuttavia, è disponibile una forma iniettabile che è efficace per sei mesi. Quando una pulce femmina ingerisce il sangue di un gatto trattato con lufenuron, le uova che produce saranno sterili.


Collari antipulci per gatti

Per i proprietari di gatti che preferiscono i collari antipulci, c'è un collare (Seresto) che contiene una formulazione a rilascio prolungato del composto anti-pulci imidacloprid, in combinazione con flumetrina, che uccide le zecche. Uccide pulci e zecche per otto mesi. Il collare ha anche un meccanismo di 'rottura', quindi se si impiglia in qualcosa, si sgancia, anziché causare lesioni al gatto.

Determinare cosa è sicuro quando si tratta di trattamenti contro le pulci per i gatti

Nel tentativo di attingere al redditizio mercato del controllo delle pulci, alcuni produttori hanno prodotto prodotti da banco per il controllo delle pulci che imitano l'aspetto dei prodotti veterinari. Questi non sono sicuri per i gatti. Di solito contengono permetrina, un insetticida che si trova comunemente a basse concentrazioni in alcuni spray e shampoo per pulci canini e felini. I gatti possono tollerare basse concentrazioni di permetrina; tuttavia, questi piccoli tubi monodose contengono permetrina concentrata (dal 45 al 65 percento). I prodotti spot-on di permetrina concentrati sono etichettati per l'uso solo nei cani e possono causare tossicosi grave e spesso fatale se applicati ai gatti.


Le pulci sono state fonte di molta sofferenza per cani e gatti domestici. Fortunatamente, i moderni prodotti per il controllo delle pulci sono molto efficaci. Prodotti diversi offrono vantaggi diversi, quindi consulta il tuo veterinario per determinare quale prodotto è meglio per te e il tuo gatto.

Una parte su zecche e gatti

Fortunatamente, le zecche sono meno fastidiose nei gatti, rispetto ai cani. I gatti sono meticolosi toelettatori e di solito rimuovono la maggior parte delle zecche dal mantello prima di attaccarsi. Quelli che si attaccano raramente causano problemi perché i gatti sono molto meno suscettibili a pericolose malattie trasmesse dalle zecche come la malattia di Lyme, l'ehrlichiosi e la febbre maculosa delle montagne rocciose. Nei miei 29 anni in pratica, non ho mai visto un caso in un gatto.


Il dottor Arnold Plotnick è il fondatore di Manhattan Cat Specialists, uno studio veterinario esclusivo per i felini nell'Upper West Side di Manhattan. È anche autore di The Original Cat Fancy Cat Bible. Il dottor Plotnick collabora spesso con pubblicazioni e siti Web felini, incluso il suo blog Cat Man Do. Vive a New York City con i suoi gatti, Mittens e Glitter.

Miniatura: Photography GlobalP | Getty Images.

Maggiori informazioni su pulci e gatti su Catster.com:

  • 10 modi per combattere pulci e zecche sui gatti
  • Quello che ogni genitore di gatto deve sapere su pulci e zecche
  • 9 metodi di controllo naturale delle pulci per i gatti