7 cose che mi aiutano ad affrontare il dolore dopo aver perso un gatto

Perdere un gatto è straziante. In effetti, lo sto attraversando e mi lutto mentre scrivo questo. Penso che la perdita di un animale domestico e il processo di lutto che segue sia una delle esperienze più difficili e intense che dobbiamo affrontare.


Non è facile prepararsi al dolore, poiché ogni viaggio alla fine della vita è diverso. Detto questo, ci sono passato un paio di volte e ho scoperto che faccio certe cose per aiutarmi a far fronte alla perdita di un gatto. Si spera che alcuni di questi suggerimenti possano aiutarti a superare il processo del dolore dopo la perdita di un animale domestico.

1. Celebro la vita (intera) del gatto

Alla fine della vita, che sia prolungata o improvvisa, è facile lasciarsi prendere dalla tristezza e dall'intensità di quel momento. A volte, quando mi sono trovato in questo posto, mi rendo conto che non sto onorando il resto della vita del gatto. E i fantastici anni o mesi che ho passato con il gatto? E le cose divertenti che ha fatto il mio gatto? O il legame d'amore che avevamo? E i meravigliosi ricordi e le storie del gatto? Cerco di concentrarmi sulla vita che ho condiviso con il gatto, anche se è molto facile voler concentrarsi totalmente sulla fine della vita.


2. Trovo persone che capiscono com'è perdere un gatto

Se il tuo gatto è morto o è probabile che muoia presto, ovviamente vorrai essere vicino a persone che capiscono. Ora non è il momento di prendere a cuore commenti come 'è solo un gatto'. Se incontri qualcuno che dice qualcosa del genere, prova a respirare e lascialo andare. Hai bisogno della tua energia per superare il lutto, non per arrabbiarti con commenti sbagliati.


Invece, trova persone che capiscono e rispettano la tua perdita di un animale domestico e il processo del dolore, che amino i gatti o no. Una persona e un amico compassionevoli ti daranno lo spazio e rispetteranno il tuo bisogno di piangere.




3. Mi prendo del tempo per stare da solo, se ne ho bisogno

Ad alcuni di noi piace condividere; altri sono intensamente vulnerabili quando attraversano il dolore. Sono un po 'di entrambe le cose. Conosci te stesso. Se hai bisogno di stare da solo, onoralo. Va bene.

4. Capisco che la perdita di un animale domestico e il dolore sia un processo potente

A volte, il dolore mi ricorda le onde di un oceano. Ti senti bene e poi WHAM, un pezzo di dolore ti colpisce e sei giù, o piangi, o entrambe le cose. Non sono sicuro del perché, ma solo sapere che questo accade mi ha preparato per quando accadrà di nuovo. Cerco di seguirlo. Tutti soffrono in modo diverso. Siamo tutti addolorati nel nostro tempo ea modo nostro. Lascia che accada nel modo in cui deve accadere per te.


5. Respiro (profondamente)

Questo è uno strumento per lo yoga, ma è anche una tecnica di rilassamento, che chiunque può fare. Quando sei esausto per lo stress o il lutto, respirare profondamente attraverso il naso può davvero aiutarti a rilassarti e riportare la mente e il corpo a uno stato di calma. Anche un minuto o due di questo ha grandi vantaggi. Lo faccio tutto il tempo durante i periodi di stress o se sto piangendo per la perdita di un animale domestico. Da un punto di vista fisiologico, questo attiva il tuo sistema nervoso parasimpatico (che induce il rilassamento) piuttosto che il tuo sistema nervoso simpatico (che è tutto incentrato sulla lotta o sulla fuga). Prova a respirare profondamente in qualsiasi situazione stressante o ogni volta che ti ritrovi a trattenere il respiro.


6. Sto bene con me stesso e il mio corpo

Non vado bene con i miei gatti se sono un disastro. Quindi, anche se è difficile (doloreèestenuante), cerco di ricordare di essere buono con il mio corpo. Cerco di ricordarmi di mangiare cose buone (non spazzatura), uscire, fare esercizio, respirare - tutte cose buone per me. Trova le cose buone per te e ricordati di farle.


7. Onoro l'immensità del dolore

È un grosso problema e dobbiamo affrontarlo tutti. La tristezza nel dolore è enorme, ma stranamente lo è anche la gioia. Celebrate queste meravigliose creature che amiamo, sia che stiamo vivendo la vita con loro o che le lasciamo andare.

Ulteriori informazioni sulla perdita di un gatto e sulla gestione del dolore:

  • Nove segni di dolore nei gatti
  • 5 modi per aiutare un gatto a piangere la perdita di un amico felino
  • Behind My Cat Tattoo: come ho trasformato il dolore in arte
  • On Grief, 'The Gambler' e My Cat, Rufus (2000-2012)