5 consigli per trovare un nuovo fantastico veterinario

Se sei come me, trovare il veterinario giusto è piuttosto critico. A volte dobbiamo fare quello che possiamo. In una situazione di emergenza, ad esempio, potrei dover portare un gatto dove normalmente non potrei scegliere di andare. Tuttavia, per il mio veterinario primario, voglio sentirmi davvero bene con il posto.


Una delle cose più difficili del mio grande trasloco nel 2014 è stata lasciare un ufficio veterinario con cui avevo una lunga relazione di fiducia. Quindi mi sono guardato intorno un po 'qui nella nostra nuova posizione. Ci è voluto del tempo per trovare la soluzione giusta. Per caso, ho scoperto uno studio veterinario che mi sembrava interessante e che era anche più vicino di qualsiasi altra opzione. I miei gatti dovevano comunque tutti gli esami annuali e avevo bisogno di stabilire una relazione con un veterinario qui, per la cura continua del gatto.

Sono una persona naturalmente curiosa e intuitiva, e avere un buon rapporto con il mio veterinario è importante per me, quindi ecco cosa ho fatto per prepararmi per la nostra visita e alla fine decidere se potrei voler restare con questa pratica veterinaria:


Veterinary doctor pet checkup with stethoscope by Shutterstock.com

1. Ho parlato con gli amici

Ho chiesto alle persone che conosco (specialmente agli amanti degli animali che so che si prendono cura dei loro animali) cosa sapevano di questo veterinario. Ho anche chiesto loro le loro opinioni su altre pratiche veterinarie della zona. Le risposte sembravano essere abbastanza coerenti e positive riguardo alla pratica in cui avrei portato i miei gatti. Non ho nemmeno paura di parlare con gli estranei - in un caso, all'inizio, volevo scoprire uno studio in una città vicina. Non conoscendo nessuno che sapesse nulla della pratica, ho chiesto a un dipendente del bar della città e ho ricevuto un contributo perspicace.


2. Ho guardato il sito web del veterinario

Non sono un tecnico, ma un sito web che funziona bene mi impressiona più di uno che è difficile da navigare e non sembra dire molto. (So ​​che tutte le pratiche non hanno siti Web, tuttavia.) Mi è piaciuto il tono del sito Web che ho controllato: sembrava amichevole e informativo (sono stati forniti molti articoli per la cura degli animali domestici) e includeva molte immagini di un buon ricerca pratica, animali domestici, clienti e personale. Il sito web indicava chiaramente che il veterinario stava attivamente perseguendo la formazione continua. La veterinaria sembrava che fosse ben istruita, amichevole e appassionata della sua pratica e della sua vocazione.



Veterinarian examining a cat by Shutterstock.com


3. Ho preso nota della 'vibrazione' durante la mia prima telefonata

Questo è un grosso problema per me. Non voglio prendere il tempo delle persone, ma non voglio nemmeno avere fretta. E un approccio amichevole e premuroso dall'altra parte del telefono è molto importante per me. Voglio sentire come se stessi parlando a qualcuno che sa di cosa parlo e che infonde fiducia nei servizi che riceverò. L'ho capito quando ho chiamato questa pratica. Mi sono sentito ascoltato e non mi sono sentito affrettato.

(Un'altra pratica con cui ho fatto affari aveva veterinari fantastici, ma personale che sembrava un po 'indifferente o disinteressato, o non disposto a fare il miglio supplementare in alcuni casi. Forse non dovrebbe importare, ma è qualcosa che ho difficoltà ignorando.)


4. Ho osservato elementi sottili e non evidenti della mia prima visita

Mi rendo conto ora, mentre scrivo questo, che stavo notando molte cose durante la mia prima visita a questa pratica. Potresti essere allo stesso modo. Quando sono arrivato sul posto per la prima volta (con sei gatti in gabbia al seguito), stavo osservando come hanno gestito bene il mio arrivo (l'hanno gestito molto bene). L'ufficio era pulito e sembrava ben organizzato. Per me, l'ufficio non deve essere super elegante o all'avanguardia, ma se sembra pulito e ben gestito con attenzione ai dettagli, è una buona cosa.

La persona del personale era un eccellente collegamento tra me e il veterinario e hanno lavorato insieme senza problemi. Il veterinario ha risposto alle mie domande e non mi ha fatto sentire affrettato. Sono rimasto molto soddisfatto dell'esperienza. E mi hanno fatto uno sconto (prima volta e una volta) su uno degli esami, poiché vedevano più gatti. Le loro interazioni con altri clienti che sono capitati sono sembrate tranquille e positive. I loro processi in ufficio sembravano fluidi e automatizzati. Finora, tutti i segnali che stavo raccogliendo erano davvero buoni.


Norton. I may be greedy, but I want these guys around as long as possible, and the right relationship with the right veterinarian is part of that initiative.

5. Avevo delle domande pronte

Volevo essere calmo e volevo poter osservare il luogo e le persone, quindi mi sono assicurato di avere tutte le informazioni in ordine quando ho visitato. Avevo copie dei precedenti registri veterinari per ogni gatto e avevo le mie domande pronte. Non volevo sprecare il loro tempo, anche se non mi hanno mai fatto sentire come se stessi impiegando troppo tempo. Sembrava una vera interazione reciproca, in senso positivo.


Finora sono stato soddisfatto di questa pratica e di questo veterinario. Terrò gli occhi aperti, ma niente di ciò che ho osservato finora mi sta dando un cattivo segnale.

Cosa cerchi quando inizi una relazione con un nuovo veterinario? Raccontaci il tuo processo nei commenti!

Altro di Catherine Holm:

  • 6 massicce lezioni di vita che i miei gatti mi hanno insegnato senza provare
  • Hai un gatto in velcro? Ecco 7 modi per dirlo
  • 8 modi in cui sono ESATTAMENTE come i miei gatti
  • Applaudiamo gli sforzi TNR di Feline and Friends nel Vermont
  • Parliamo: faresti parte di un gruppo di supporto al dolore per piangere un gatto?
  • Cinque consigli per aiutare un amico ad affrontare il dolore dopo la perdita di un gatto
  • Parliamo del motivo per cui amiamo avere più gatti
  • Come capire se il tuo gatto è un micromanager
  • Il tuo gatto ti ricorda tua madre?
  • Uno dei tuoi gatti maltratta gli altri?
  • 9 gesti di gatto che mi uccidono con dolcezza OGNI volta

Informazioni su Catherine Holm:Detto che è divertente ma non lo sa, accusata di essere una truffatrice involontaria da suo marito, tranquilla, con frequenti scoppi improvvisi di vivacità danzante, Cat Holm ama scrivere, lavorare per e vivere con i gatti. È autrice di The Great Purr, il libro di memorie sul tema dei gatti Driving with Cats: Ours for a Short Time, creatrice dei libri di racconti fantasy sui gatti di Ann Catanzaro e autrice di due raccolte di racconti. Ama ballare, stare fuori ogni volta che è possibile, leggere, giocare con i gatti, fare musica, fare e insegnare yoga e scrivere. Cat vive nei boschi, che ama tanto quanto il cioccolato fondente, e riceve regolarmente scatti di ispirazione insieme ai suoi doppi caffè espresso dalla città.