5 fatti notevoli sulle lentiggini del naso di gatto

Il tuo gatto ha le lentiggini sul naso? Il mio Newton lo fa. La sua lentiggine è in realtà nel suo filtro, il solco verticale che scorre al centro del suo naso. Sembra che il suo naso sia sempre sporco, ma è solo che in realtà ha quella lentiggine che gli scorre proprio nel mezzo del naso. Se il tuo gattino ha le lentiggini del naso di gatto, è bene sapere qualcosa in più sul fenomeno. Ripassiamo:


1. Le lentiggini del naso di gatto sono in realtà chiamate lentigo

La lentigo è una condizione genetica del tuo gatto che si traduce in macchie scure simili a lentiggini. Le macchie sono nere o marroni e se il tuo micio ti lascia toccare, scoprirai che sono piatte o leggermente rialzate. Le lentiggini hanno bordi ben definiti. Ognuno è piccolo come 1 millimetro e grande come 10 millimetri. La pelle intorno a loro è del colore normale.

Se il tuo gatto ha solo alcune lentiggini, la condizione è chiamata lentigo simplex. Se ha molte lentiggini che si raggruppano così tanto da fondersi insieme in macchie più grandi di grandi lentiggini, si chiama lentignosi profusa (sindrome delle lentiggini multiple). È molto più facile chiamarlo semplicemente lentigo ... o, ancora più facile, solo lentiggini.


Le lentiggini sono il risultato delle cellule produttrici di pigmenti chiamate melanociti che hanno più melanina rispetto alla pelle circostante. Nessuno sa perché alcuni gatti hanno la predisposizione genetica per la lentigo mentre altri gatti dello stesso colore no.

2. Se il tuo gatto ha le lentiggini sul naso, probabilmente è una rossa

Poiché la lentigo è una condizione genetica, sembra essere collegata ai geni che rendono i gatti rossi o arancioni. Le lentiggini possono essere trovate su gatti arancioni, calicò, tartaruga o punto fiamma, probabilmente perché queste varietà hanno tutte la colorazione arancione. Anche i gatti color crema e argento hanno occasionalmente lentigo, anche se è meno comune in quei colori.


3. Il tuo gatto probabilmente ha le lentiggini altrove

Le lentiggini (la parola di fantasia per più lentiggini lentigo) di solito non iniziano sul naso del tuo gatto, ma piuttosto sulle sue labbra e gengive. Se non devi dare pillole al tuo gatto o non lavarsi i denti, potresti non notarli quando i melanociti hanno iniziato a produrre pigmento aggiuntivo sulle sue labbra, anche se spesso inizia già a un anno di età.



Man mano che il tuo gatto invecchia, le lentiggini diventano più diffuse, spesso diventando più numerose e più grandi sulle sue labbra e gengive. Potresti anche vedere le lentiggini sul tetto della bocca del tuo gatto. Le lentiggini si diffondono anche ad altre parti del corpo, compreso il naso, dove è più probabile che le noterai perché sono letteralmente davanti e al centro.


Man mano che si diffondono, le lentiggini potrebbero apparire anche intorno ai bordi degli occhi del tuo gatto o sulle sue palpebre. A volte li troverai nelle sue orecchie e persino sui cuscinetti dei suoi piedi

Newton, che ora ha sette anni, ha solo una manciata di piccolissime lentiggini sulle labbra oltre a quella sul suo filtro. Alla sua età, probabilmente non si svilupperà molto di più.


4. Le lentiggini del naso di gatto non crescono con l'esposizione al sole

Gli umani dai capelli rossi imparano rapidamente che le loro lentiggini cresceranno e si diffonderanno quando trascorrono del tempo al sole. Lentigo non funziona in questo modo e le lentiggini non compaiono né crescono a causa dell'esposizione del tuo gatto al sole. È una buona cosa, perché come spiegheresti al tuo gatto che ama i raggi di sole che prendere il sole gli darà le lentiggini?

Questo non significa che dovresti dare al tuo gatto un telo da mare e un po 'di olio di cocco e dirgli di andare a bordo piscina. Mentre l'esposizione al sole non peggiora la lentigo, i gatti possono soffrire di scottature. Se il tuo gatto ha le lentiggini sulle orecchie, non lasciargli prendere le orecchie bruciate dal sole che possono portare al melanoma, perché le lentiggini potrebbero impedirti di individuare immediatamente la lesione del melanoma.


5. Le lentiggini del naso di gatto non fanno male

Potresti chiederti se quei punti prude, ma a meno che il tuo gatto non passi il tempo a guardarsi allo specchio ammirando se stesso, non saprà mai che sono lì. Come qualsiasi essere umano dai capelli rossi può dirti, le lentiggini non pruriscono né fanno male. Lentigo è solo una condizione cosmetica e non richiede alcun trattamento dal veterinario.

Le lentiggini di Lentigo non diventano poi melanoma, quindi non devi preoccuparti che sia un segnale di avvertimento precoce di qualcosa. Se sei mai preoccupato per una macchia sul tuo gatto, specialmente se cambia di taglia o diventa sollevato o tenero, consulta il tuo veterinario per sicurezza. Per distinguere tra lentigo e altre condizioni come il melanoma, il veterinario esegue una biopsia con un piccolo ago e quindi invia il campione a un laboratorio per l'analisi.


Il tuo gatto ha molte lentiggini? Solo alcune? Dove sono loro?

Leggi altri fatti interessanti su gatti e scienza su Catster.com:

  • Tutto sul cervello del gatto e alcuni problemi che potrebbero influire su di esso
  • Quando gli occhi dei gattini cambiano colore?
  • Gli scienziati scoprono un nuovo significato per Cat Chattering

Miniatura: immagine CC per gentile concessione di growlroar su Flickr.

Informazioni su Julie McAlee:Geek impenitente, sostenitore della virgola di Oxford e pastore di gatti. Julie vive a Orlando con suo marito e tre gatti salvati che sono chiaramente i responsabili. Guarda le avventure feline di Newton, Ashton e Pierre sul suo blog, A volte Cats Herd You.