4 pericoli estivi per i gatti

Durante il lungo e duro inverno, l'estate è l'unica cosa nella nostra mente. Non vedo l'ora di sentire il sole sulla mia pelle, anche se ammantata di crema solare, e sentire il sangue tornare alle mie estremità. È probabile che anche il tuo gatto sia entusiasta dell'estate.


Mentre le minacce esterne per i gatti sono tutto l'anno, i gatti hanno un'esposizione più pericolosa nel bel tempo estivo, quando i proprietari possono essere tentati di lasciar vagare i gatti fuori. (Catster consiglia invece di installare una catio.) Con l'estate arriva il pericolo in agguato dietro ogni angolo, dai raggi UV ai colpi di calore e ai rettili e agli insetti che mordono e pungono, insieme ad altri animali
che trasportano parassiti. Diamo un'occhiata ad alcune delle maggiori preoccupazioni.

1. SHEDDING

Con il clima più caldo, il tuo gatto può iniziare a spargere un soffice cappotto invernale per un cappotto estivo più maneggevole e leggero. Questo spargimento potrebbe portare a palle di pelo o preoccupazioni più gravi. Lynn Paolillo, maestro toelettatore felino certificato e toelettatore creativo felino certificato del National Cat Groomers Institute condivide che i gatti possono ingerire fino a un terzo della quantità di peli che perdono. Questo può portare a boli di pelo o vomito e persino ad alcuni blocchi pericolosi che richiedono cure veterinarie. Tuttavia, aggiunge che 'pettinare, fare il bagno e pettinarsi regolarmente rimuove i peli prima che possano essere ingeriti, prevenendo boli di pelo o problemi più gravi'.


Anche se questo può farti pensare di radere il tuo gatto o dargli un ronzio, i gatti che vivono in casa con stanze a temperatura controllata non hanno bisogno di tagli di capelli, a condizione che il loro pelo in eccesso o grovigli vengano regolarmente rimossi con la spazzolatura. Questo regolare bagno e spazzolatura previene la formazione di stuoie che potrebbero causare surriscaldamento. Se un gatto è già arruffato o è più incline a stuoie e si comporta bene con i tagli di capelli, una rifinitura eseguita da un toelettatore professionista può aiutare con la manutenzione preventiva, secondo Lynn. Anche per i gatti indoor, spazzolare regolarmente i denti, indipendentemente dalla lunghezza o dal tipo di pelliccia, dovrebbe essere una priorità durante questi cambi di stagione.

2. SCHERMO SOLARE

Anche se dovresti usare la protezione solare per gli animali domestici, è un po 'più complicato rispetto all'acquisto di una normale crema solare dallo scaffale di un negozio. I filtri solari umani possono contenere ingredienti dannosi per i gatti. Lynn dice che poiché i gatti sono dei leccatori esigenti, dovrebbero essere evitati i prodotti che rimangono sulla pelle. Mentre ci sono filtri solari realizzati appositamente per i cani, non ce n'è uno sul mercato fatto solo per i gatti - ancora. Controlla con il tuo veterinario felino prima di usare qualsiasi crema solare sul tuo gatto solo per assicurarti che il tuo marchio di scelta sia sicuro.


Per fortuna, il gatto domestico medio non è a rischio di danni alla pelle dovuti al sole e la protezione solare non è una necessità estiva per i tuoi amici felini (a meno che non possa stare lontano da quel punto davanti alla finestra, non importa come caldo che ottiene). Se sei preoccupato per la dermatite solare felina, limita il picco di esposizione al sole del tuo gatto attraverso le finestre o le porte in cui entra la luce. Ci sono problemi particolari per i gatti senza pelo? Lynn aggiunge: “I gatti senza pelo possono avere una pelle più sensibile. Stare all'aperto non è raccomandato per i gatti senza pelo poiché mancano di protezione da rami taglienti, bastoncini, sbavature, altre creature, ecc. ' Parla con il tuo veterinario delle opzioni di protezione solare non tossica adatta ai gatti o di una copertura per i gatti senza pelo durante l'estate.



3. COLPO DI CALORE

Le temperature torride non sono solo fastidiose per noi, pensa anche all'esposizione al calore del tuo gatto. Il colpo di calore è una cosa spaventosa e può avere un aspetto leggermente diverso nei gatti di quanto potresti aspettarti. I gatti in genere non respirano a bocca aperta, quindi qualsiasi ansimare, simile a quello di un cane, è una preoccupazione immediata. Inoltre, qualsiasi letargia o difficoltà a camminare richiede cure veterinarie ad azione rapida.


La dottoressa Heather Loenser dell'American Animal Hospital Association aggiunge: 'Puoi usare acqua calda (non fredda) sull'addome, sulle orecchie e sulle zampe di un gatto e poi accendere un ventilatore per imitare il sudore. I gatti, come i cani, non sudano per rinfrescarsi, quindi questo metodo di raffreddamento da parte di un team veterinario o del proprietario di un animale domestico sarà apprezzato dal gatto. Non importa cosa, vai dal tuo veterinario per ulteriori cure, anche se il tuo gatto sembra comportarsi normalmente dopo essere stato surriscaldato. '

Chi è a rischio di colpo di calore? Gatti anziani e gattini giovani perché non sono altrettanto bravi a regolare la loro temperatura corporea, oltre a gatti con condizioni come l'asma e le malattie renali. I segni di un colpo di calore includono temperatura corporea superiore a 104 gradi Fahrenheit, polso rapido, respiro accelerato, inciampo, letargia, vomito e piedi sudati.


4. Morsi e punture

E i parassiti, insetti, rettili e altre cose che mordono e pungono? L'introduzione di animali domestici all'aria aperta introduce anche il tuo gatto a parassiti, virus e batteri. Nota eventuali cambiamenti nel comportamento al tuo veterinario, insieme a tutti i dettagli sull'esposizione accidentale all'aperto che il tuo gatto potrebbe avere, come l'accesso a nuove piante, animali del vicinato, randagi, fauna selvatica, ecc.

Per quanto riguarda le pulci, consulta il tuo veterinario su un buon programma di controllo delle pulci. Rick Marrinson, DVM, avverte che il semplice acquisto di un prodotto per il controllo delle pulci dagli scaffali dei negozi potrebbe essere inefficace o addirittura dannoso, poiché alcuni potrebbero essere tossici per i gatti. Cambia regolarmente la lettiera e l'aspirapolvere del gatto frequentemente per aiutare a controllare le pulci, insieme alle visite veterinarie e all'uso di qualsiasi prodotto preventivo. Il dottor Loenser aggiunge: 'Cerca cure veterinarie se pensi che il tuo gatto sia stato morso da qualcosa con i denti', inclusi serpenti, animali selvatici o anche altri cani o gatti. Una visita veterinaria può aiutare a fermare il dolore e l'infezione da un morso sconosciuto. Dice di non trattare le ferite con antibiotici o unguenti topici, poiché alcuni gatti possono avere reazioni allergiche ad alcuni degli ingredienti. Inoltre, possono facilmente leccare l'unguento, rendendolo inefficace e irritando ulteriormente una ferita.


Preoccupato per un morso o una puntura? Sebbene raro, il dottor Marrinson osserva che i gatti possono avere reazioni anafilattiche alle punture di insetti. Se il tuo gatto ha gonfiore del viso, delle zampe o delle gambe, portalo immediatamente dal veterinario.

La linea di fondo sulla sicurezza estiva per i gatti

Anche se potrebbe essere una bella giornata, è più facile e più sicuro per i gatti stare in casa e guardare la stagione dalla sicurezza della tua casa. Anche per i gatti domestici, offri sempre ombra e molta acqua facilmente accessibile durante i caldi mesi estivi. Se stai uscendo quest'estate senza il tuo amico peloso, tieni un elenco dei numeri dei veterinari di emergenza nella tua zona per il tuo pellicciaio e mantieni l'aria condizionata accesa. Con le giuste precauzioni e misure preventive, l'estate può essere una stagione sicura e piacevole con il tuo felino.


Nota dell'editore:Questo articolo è originariamente apparso sulla rivista Catster. Hai visto la nuova rivista cartacea Catster nei negozi? O nella sala d'attesa dell'ufficio del tuo veterinario? Clicca qui per iscriverti a Catster e ricevere la rivista bimestrale consegnata a casa tua.

Leggi Avanti:10 consigli per viaggiare con i gatti in viaggio quest'estate